HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il colpo dell'estate 2019?
  Luis Muriel all'Atalanta
  Gary Medel al Bologna
  Mario Balotelli al Brescia
  Radja Nainggolan al Cagliari
  Franck Ribery alla Fiorentina
  Lasse Schone al Genoa
  Mariusz Stepinski all'Hellas Verona
  Romelu Lukaku all'Inter
  Alexis Sanchez all'Inter
  Matthijs De Ligt alla Juventus
  Aaron Ramsey alla Juventus
  Manuel Lazzari alla Lazio
  El Khouma Babacar al Lecce
  Ante Rebic al Milan
  Hirving Lozano al Napoli
  Matteo Darmian al Parma
  Henrikh Mkhitaryan alla Roma
  Emiliano Rigoni alla Sampdoria
  Francesco Caputo al Sassuolo
  Federico Di Francesco alla SPAL
  Simone Verdi al Torino
  Ilija Nestorovski all'Udinese

La Giovane Italia
Serie A

Bellucci: "Clamoroso Donnarumma. Kean giocatore internazionale"

30.03.2019 20:58 di Riccardo Caponetti   articolo letto 8747 volte
© foto di Filippo Gabutti

Claudio Bellucci - allenatore ed ex giocatore - ospite di MC Sport 'Live Show'

L'errore di Donnarumma manda in vantaggio la Sampdoria. Perché gli allenatori insistono per far giocare il portiere con i piedi?
"Adesso si utilizza il portiere come se fosse un difensore aggiunto nel giro palla, in modo tale da avere la superiorità numerica. Le cose sono cambiate, non si va mai a cercare la palla lunga. Donnarumma poteva fare quello che voleva, è un errore clamoroso. Ma ci può stare, ora il Milan si sta riorganizzando".

Da sottolineare il gesto di Quagliarella che va a rincuorare Donnarumma...
"Sta giocando molto bene, si mette a disposizione, sembra non aver giocato con la Nazionale in settimana. Era forte anche da giovane, ma ora fa tanti gol di esperienza, si trova al momento giusto nel posto giusto".

Sulla Sampdoria:
"Ha fatto passi avanti rispetto all'anno scorso. Se la partita finisse così, tornerebbe sul treno per l'Europa League. Ha una qualità di gioco importante, le altre squadre non hanno il fraseggio dei blucerchiati. Magari Giampaolo preferirebbe che qualche giocatore di livello rimanesse per aprire un ciclo".

Chi ti ricorda Kean?
"Lo conosco bene, quando allenavo nelle giovanili della Sampdoria lo avevo sempre contro. Era devastante, aveva due marce in più. È un giocatore di un'altra categoria, di livello internazionale. Non vedo altri attaccanti italiani simili a lui per caratteristiche. Allegri non regala niente a nessuno, ha messo in panchina anche Dybala: questo significa che in settimana fa cose ancora migliori. Non so come facciano a criticare il tecnico bianconero, ne sbaglia poche di scelte. Ora con i primi caldi quando Kean entrerà potrà fare la differenza".


Claudio Bellucci, allenatore, sul primo tempo di Samp-Milan. In studio Francesco Benvenuti e Niccoló Ceccarini


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Calendario alla mano Il dramma Juventus e il trionfo Inter, il Napoli che viaggia in scia ma da potenziale terzo incomodo. L'orgia del pregiudizio è partita, la circostanza e la conseguenza raramente vengono analizzate. Maurizio Sarri ha chiesto tempo, medicina capace di curare mali e malanni, di cucire...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510