HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Berlusconi su Gattuso: "Bravo allenatore? Domanda di riserva..."

21.05.2019 12:19 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 7454 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Tuttosport riporta oggi le parole di Silvio Berlusconi, ex patron del Milan, sul rendimento dei rossoneri di Gennaro Gattuso: "Se sono d’accordo con Rino che si è definito bravo? Mmm... domanda di riserva? Se fossi io il presidente farei quello che ho sempre fatto, starei vicino ai giocatori, darei loro la carica prima della partita e giocherei con il modulo con cui il Milan è riuscito a rendermi presidente di Club calcistico che ha vinto di più nella storia del calcio mondiale, ovvero con due punte, con una mezzala dietro le due punte. Dietro agli attaccanti ci metterei Suso, che è il giocatore con maggiore classe che ha oggi il Milan e che oggi gioca troppo arretrato nella nostra metà campo Ne scarta uno, due o tre e poi può al massimo crossare, essendo lontano. Quando lo fanno giocare vicino all’area di rigore, invece, lui segna. Sono convinto che questo sia fondamentale per poter avere un Milan che si produce in occasioni da gol. Milan in Champions? Speriamo di sì, seguiremo gli ultimi ostacoli da superare con il cuore che batte forte".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

UFFICIALE: Marco Giampaolo è il nuovo allenatore del Milan AC Milan comunica che, a partire dal 1° luglio 2019, affiderà la conduzione tecnica della Prima Squadra a Marco Giampaolo, attraverso un contratto con il Club rossonero fino al 30 giugno 2021, con un'opzione per il rinnovo fino al 30 giugno 2022. Marco Giampaolo, nato a Bellinzona...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510