HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie A

Bologna, De Leo: "Nessuna attenuante. Ci aspettavamo di più da tutti"

05.12.2019 11:53 di Pietro Lazzerini  Twitter:    articolo letto 2706 volte
Fonte: tuttoudinese.it
Bologna, De Leo: "Nessuna attenuante. Ci aspettavamo di più da tutti"

Emilio De Leo, collaboratore di Mihajlovic al Bologna, ha parlato al termine della pesante sconfitta subita contro l'Udinese in Coppa Italia: "Non cerchiamo mai attenuanti, quindi se non abbiamo fornito una prestazione all'altezza è solo colpa nostra e dispiace, mi scuso in particolare con i tifosi, che si sono fatti tanti chilometri per seguirci e sono rimasti delusi. Volevamo dare continuità alla bella partita con il Napoli per caricarci poi per arrivare al Milan. Ci dovrebbe essere un po' più di continuità di risultati. Formazione rischiosa? No il mister sceglie la rosa in base alla voglia che vede in allenamento e se riteneva pronti alcuni giocatori per esordire era perché si stavano preparando bene e meritavano una chance. Mihajlovic? Lo abbiamo sentito nel corso del match e ovviamente non era soddisfatto di quanto stava vedendo come non poteva essere soddisfatto nessuno, dobbiamo apporre subito i correttivi necessari per giocare bene contro il Milan. Seconde linee spente troppo in fretta? Credo che nel complesso la prestazione non sia stata positiva, tutti potevano fare qualcosa di più, non butterei la croce addosso ai giovani, se il mister li ha scelti è perché lo meritavano. Ci aspettavamo una prestazione superiore da parte di tutti. Modulo nuovo? In teoria gli incastri cambiavano un po' in fase di possesso, per dare poi un po' più di equilibrio in fase di non possesso, era questa l'intenzione di partenza".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

RBN - Burgnich: "Nel nostro calcio più passione, oggi comandano i soldi" Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo, è intervenuto Tarcisio Burgnich: “La Juve è ancora in cima quest’anno, sarà difficile per gli altri. Prima si giocava per la voglia di esibirsi in campo, c’era la passione, adesso sono arrivati i soldi e si lavora soprattutto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510