Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Coronavirus, rileggi la conferenza stampa integrale di Giuseppe Conte sul decreto rilancio

Coronavirus, rileggi la conferenza stampa integrale di Giuseppe Conte sul decreto rilancioTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 13 maggio 2020 21:30Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha parlato in conferenza stampa presentando il nuovo decreto per la ripartenza del Paese in questo momento di emergenza Coronavirus: "Questo decreto si rivolge a tutto il mondo del lavoro, sono 55 miliardi di euro, più di due leggi di bilancio. Devo ringraziare Ministri e staff tecnici. Il Paese era in attesa e lo sapevamo. Non abbiamo utilizzato un minuto in più del necessario. Il testo adesso passerà in Parlamento e potrebbe anche essere migliorato. La Manovra servirà per la ripartenza e dovrà esserci una ripresa economica e sociale".

Sconti e sgravi - "Le erogazioni arriveranno ancora prima, introduciamo misure nuove, riduzione tasse, sconti fiscali, sgravi per affitti e per le bollette elettriche. Lavoriamo anche per le famiglie con i figli e introduciamo un reddito di emergenza. Per i lavoratori saranno intromessi 25,6 miliardi di euro. Rinforzeremo cassa integrazione e bonus autonomi. Sono definiti ammortizzatori sociali ma sono anche ammortizzatori economici per le imprese. Adesso abbiamo attivato questi contributi a chi non ha avuto nulla e in maniera rapida e semplice. Abbiamo lavorato particolarmente per la cassa integrazione in deroga e per velocizzare il tutto. Ci sono tanti passaggi da fare e per questo ci sono stati ritardi. Confidiamo di recuperare il tempo perduto. Per gli autonomi prevediamo 600 euro subito, verranno erogati a chi ne ha già beneficiato e in poche ore arriveranno a tutti".

Aiuti alle imprese - "Ci saranno incentivi per imprese medie e piccole e per quest'ultime anche incentivi a fondo perduto. Tagliamo anche 4 miliardi di tasse per tutte le imprese. Via la prima rata dell'IMU per alberghi, pensioni e stabilimenti balneari. Abbiamo sconti fiscali per ristoranti e teatri e per quelli esercizi che dovranno adattare alla normativa anti Covid le loro strutture. Rinviamo tutti gli adempimenti e tutte le ritenute IVA, Inail e cartelle esattoriali a settembre. Fino al 60% degli affitti dei locali versati in questi mesi verranno poi recuperati".

Le famiglie - "Abbiamo anche interventi per le famiglie, da 400 a 600 euro. Rinnoviamo il bonus per il baby sitting. Abbiamo lavorato anche per centri estivi per bambini, rinnoviamo i congedi parentali. Particolare attenzione anche per i disabili, 20 milioni per progetti di vita indipendente. Istituiamo poi il fondo di sostegno per le strutture per persone con disabilità".

Ristrutturazioni delle abitazioni - "Tutti poi potranno ristrutturare le loro abitazioni senza spendere un soldo. 3.253 milioni per la sanità. Poi la scuola: più di un miliardo per garantire il rientro in classe a settembre. Diamo un segnale chiaro anche per il corpo docente. Avremo 16.000 nuovi posti per insegnanti di ruolo. Investiamo anche sul futuro: 1,4 miliardi per il sistema universitario e la ricerca. Avremo 4000 nuovi ricercatori, speriamo che i giovani andati all'estero possano rientrare in Italia. Il turismo: ci sarà un buono per le vacanze per il 2020 fino a un massimo di 500 euro per famiglie con Isee inferiore ai 42 mila euro".

Ristoranti e cultura - "I ristoranti e i bar potranno occupare il suolo pubblico senza pagare. La cultura: chi ha versato almeno 7 giorni di contributi riceveranno un'indennità da 600 euro anche per aprile e maggio, per coloro che lavorano nel mondo dello spettacolo".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000