Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Crotone, per evitare la retrocessione serve un immediato cambio di passo

Crotone, per evitare la retrocessione serve un immediato cambio di passoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 23 novembre 2020 08:15Serie A
di Vincenzo Montalcini

Due punti in otto partite. Questo il (magro) bottino del Crotone nella prima parte di stagione. Troppo poco per una squadra che ha come obiettivo quello di una “salvezza tranquilla”, anche perché le altre due neopromosse, Spezia e Benevento, stanno viaggiando a ritmi decisamente diversi rispetto ai pitagorici. Che adesso sono obbligati a cambiare marcia, a partire dalla gara di domenica prossima a Bologna. Serve la prima vittoria, ma più se ne parla più sembra allontanarsi. Contro la Lazio, nonostante un campo ai limiti della praticabilità che in certo senso avrebbe potuto “azzerare” la differenza tecnica, il Crotone non è mai stato veramente in partita, a parte i primi dieci minuti in cui comunque ha rischiato di andare sotto per le solite leggerezze difensive. I biancocelesti sono stati magnanimi la prima volta, non la seconda con Ciro Immobile, uno al quale non puoi concedere proprio nulla. La retroguardia pitagorica ha concesso il bis nella ripresa, ci ha pensato Correa questa volta a chiudere una gara già dominata dalla truppa di Inzaghi. Deve rimboccarsi le maniche il Crotone, perché al netto delle parole i problemi continuano a rimanere sempre gli stessi. Se poi inizia a mancare qualche giocatore importante allora tutto diventa più difficile, soprattutto adesso. Domenica con il Bologna di certo non sarà la gara decisiva per il cammino dei rossoblù, ma potrà dire molto sul futuro dei calabresi. Non è più il tempo di accontentarsi delle prestazioni: Stroppa e i suoi ragazzi devono avere un cambio di passo per non vanificare tutti gli sforzi della scorsa stagione.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000