HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

La Giovane Italia
Serie A

ElSha d’attesa e la Roma rischia: in ballo il rinnovo del contratto

14.06.2019 09:15 di Dario Marchetti   articolo letto 5692 volte
© foto di Federico Gaetano

Stephan El Shaarawy è ufficialmente in vacanza. Due giorni fa era con il fratello al matrimonio di alcuni amici e ora si gode un po' di relax. Da contratto gli spettano 30 giorni di ferie e dunque non prenderà parte al raduno di Trigoria negli ultimi giorni di giugno e successivamente al ritiro di Pinzolo. Conoscerà Fonseca direttamente al ritorno nella Capitale, ma l’esterno della Roma è per caratteristiche ideale al gioco del portoghese.
NUMERI - La stagione appena conclusa poi è stata un successo e coronata con la convocazione in Nazionale da parte di Mancini. Nel doppio impegno con Grecia e Bosnia non è stato utilizzato, ma è comunque preso in considerazione dal Ct dell’Italia. Non poteva essere altrimenti. La sua annata è stata inversamente proporzionale a quella del club giallorosso. Con undici reti in campionato è stato il bomber indiscusso della squadra. Ha trovato la continuità che in questi anni gli era mancata tanto da non andare in doppia cifra dalla stagione 2012-13 quando vestiva ancora la maglia del Milan e segnò sedici reti. Poi la parentesi sfortunata al Monaco e il ritorno in Italia con la Roma nel gennaio del 2016.
STALLO - Il “Faraone” è uno degli ultimi lasciti di Sabatini da diesse, ma la patata bollente ora spetta a Petrachi (non ancora ufficializzato). Già, perché El Shaarawy ha il contratto in scadenza nel giugno 2020 e il caos in casa Roma che ha portato all’avvicendamento in panchina e all’addio di Monchi e De Rossi, ha messo in secondo piano il rinnovo contrattuale del calciatore. In queste settimane di vacanze ci saranno dialoghi interlocutori e tutto sarà rimandato al rientro a Roma dell’esterno giallorosso. Chiaramente questo stallo che si protrae da tempo non fa altro che giovare all’entourage. Più il tempo passa e più il club dovrà assecondare le sue richieste. La domanda è di circa 4 milioni netti a stagione, la Roma non vorrebbe andare oltre i tre (bonus compresi) e deve guardarsi alle spalle da eventuali inserimenti di altre società. Atalanta e Juventus hanno mostrato interesse, in particolare i nerazzurri che vogliono rinforzare la squadra in vista della prossima Champions League. Percassi sta provando a chiudere anche per Muriel e dovesse arrivare il colombiano allora El Shaarawy non rientrerebbe più nei piani del club di Bergamo, ma la Roma deve stare comunque attenta. Dopo Dzeko (direzione Inter) e Manolas (pronto a lasciare) non può permettersi di perdere anche un altro “senatore”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juve, presto incontro con lo United per parlare di Paulo Dybala Dopo gli acquisti, in casa Juventus è tempo di pensare anche alle cessioni. Secondo la Gazzetta dello Sport nei prossimi giorni andrà in scena un incontro fra i bianconeri ed il Manchester United per parlare di Paulo Dybala. La pista Red Devils, per la Joya, è aperta anche se per...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510