HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Brandao: "Fonseca top. Pacos in CL? Immaginate l'Empoli"

10.06.2019 14:06 di Lorenzo Marucci   articolo letto 6107 volte
© foto di Marco Rossi/TuttoCesena.it

Paulo Fonseca verrà ufficializzato a metà settimana come nuovo allenatore della Roma. Sarà lui, reduce dalla bella esperienza con lo Shakhtar a dover rilanciare i giallorossi dopo un'annata da dimenticare: "E' un grande tecnico e in Portogallo ha dato una bella scossa al nostro calcio", dice a Tuttomercatoweb.com Goncalo Brandao, difensore portoghese che in Italia ha giocato tra le altre col Siena e col Parma (ora è al Losanna). "Quando ha guidato il Pacos de Ferreira è riuscito addirittura a portarlo in Champions: è come se l'Empoli o la Spal riuscissero a centrare questo grande obiettivo. Pratica un calcio offensivo, va sempre alla ricerca del gol e penso che possa far bene alla Roma. Anche perchè avrà a disposizione giocatori di qualità e un buon budget. Al Porto non è andato benissimo ma credo che quella stagione gli sia servita per crescere. E allo Shakthar ha fatto molto bene. La Serie A è difficile, è uno dei campionati più duri al mondo ma lui è pronto"

Alla Roma troverà un ambiente infuocato...
"Mi dispiace che nello spogliatoio non ci siano più giocatori come De Rossi o Totti in grado di dargli una mano. Lui è comunque una bravissima persona e fa allenamenti che possono piacere ai giocatori. Ha idee interessanti. La dirigenza sa che servirà un po' di tempo perchè il suo calcio possa decollare. Mi auguro inizi bene o altrimenti che ci sia la pazienza necessaria per farlo lavorare".

Il suo gioco prevede sempre un regista?
"Ha sempre giocato con un regista davanti alla difesa ma può basarsi anche su un 4-4-2 con movimenti precisi. E può cambiare sistema anche durante la partita, perchè non vuole giocatori sempre fermi nelle loro posizioni".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Pastorello: "Lukaku? L'Inter ci sta provando seriamente" Blitz di mercato quest'oggi nella sede dell'Inter, con l'agente Federico Pastorello che all'uscita degli uffici del club nerazzurro si è fermato a parlare brevemente con i cronisti: "Abbiamo parlato di Vergani, era la situazione più urgente. Lukaku? È un sogno e come tale è difficile...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510