HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Fillol: "Finalmente il Premio Yashin. Ci fosse stato nel '78..."

19.09.2019 16:45 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 2059 volte
ESCLUSIVA TMW - Fillol: "Finalmente il Premio Yashin. Ci fosse stato nel '78..."

Una decisione storica. Che avrebbe stravolto le discussioni dei bar, perché all'epoca i social non c'erano e l'esperto lo riconoscevi dal tono della voce, mica dal maiuscolo. Il punto esclamativo, ai tempi di Dino Zoff ma pure di Gianluigi Buffon che neutralizzava Zinedine Zidane, era il boccale sbattuto, il pugno sul tavolo. "Un portiere non può vincere il Pallone d'Oro!". Lev Yashin è stato un unicum: gli italiani ma pure Manuel Neuer, Iker Casillas, nei tempi recenti. Ubaldo 'Pato' Fillol, a cavallo tra gli anni '70 e gli anni '80. "Magari lo avessero istituito nel 1978". Sorride, dall'Argentina, lo storico portiere dell'Albiceleste, che vinse il Mondiale proprio in quell'anno, nella Nazionale di Kempes. Venne eliminato quattro anni più tardi, dall'Italia, nel 1982. "Sarebbe stato bello avere il Premio Yashin già in passato, per celebrare a dovere anche i portieri", spiega.

Magari lo avrebbe vinto anche lei, appunto.
"Chissà, magari proprio nel 1978... Peccato, ma è un orgoglio che ci sia finalmente, adesso. A proposito, chi ha vinto?"

Ancora serve aspettare: lo Yachine Trophy sarà assegnato proprio insieme al Pallone d'Oro.
"Difficile dire chi vincerà, diciamo che mi limito alla soddisfazione che ci sia il premio".

Il Pallone d'Oro, a proposito di sorprese, potrebbe andare a un difensore. Olandese. Virgil van Dijk.
"E' stata una vergogna non assegnarlo a Lionel Messi dopo i numeri della scorsa stagione. Perché lo ha vinto Modric? Lionel è il più forte di tutti, deve vincere lui".

Anche meglio di Kempes e Maradona, con cui ha giocato lei?
"No, no, alt. Tra argentini, niente classifiche. Sono tre icone".

© Riproduzione riservata
ARTICOLI CORRELATI

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Turchia, il club tedesco del St Pauli prende le distanze da Sahin Prendere una posizione è possibile. Anche nel dorato mondo del calcio. Il messaggio arriva dal St Pauli, club storicamente con forte connotazione anarchica e di sinistra, che ora milita in Zweite Bundesliga, la Serie B tedesca. Il centrocampista della società, Cenk Sahin, aveva preso...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510