Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Moggi: "Inter prende Eriksen e Giroud. Amrabat al Napoli"

ESCLUSIVA TMW - Moggi: "Inter prende Eriksen e Giroud. Amrabat al Napoli"
© foto di Simone Calabrese
giovedì 16 gennaio 2020 19:27Serie A
di Lorenzo Marucci

Tanti temi di mercato e non solo nella chiacchierata con Luciano Moggi. Si parte dalle polemiche sul caso Gasperini. "Per quel che posso dire non mi sembrava fosse il caso di reagire. A sangue caldo - dice a TMW - si dicono cose che poi in altri momenti non si direbbero". Con l'ex ds di Napoli e Juve si parla delle trattative concluse e in corso. "L'Inter si sta rinforzando, prenderà di sicuro Eriksen e Giroud. La Juve non farà nulla perchè non ne ha bisogno. Loro condurranno la classifica fino in fondo".

E la Lazio?
"Alla lunga non potrà avere la panchina necessaria per correre fino alla fine. Negli undici titolari sono competitivi ma se vengono a mancare Immobile o Leiva è dura sostituirli"

Indipendentemente da come andrà a finire, che idea si è fatto sul complicato scambio Politano-Spinazzola?
"Lo hanno dato per fatto a Roma ma saranno le visite mediche a decidere".

Restando sulla Roma si aspetta comunque anche un vice Dzeko?
"Credo che i giallorossi possano prendere Politano e poi finisce lì. Certo, se segna Dzeko bene, altrimenti diventa complicato per la Roma. Senza Zaniolo, la squadra è priva di un giocatore rilevante. Politano sarebbe un acquisto non per sostituire Zaniolo ma per dare sostanza all'attacco".

Su Ibra lei si era già espresso in tempi non sospetti...
"Ha 38 anni ma nel campionato italiano fa la differenza nel Milan. E' una squadra che non ha grandi ambizioni e può arrivare a metà classifica. Ibra dà spinta e carica a tutti a far meglio e la squadra in effetti ha preso coraggio".

Il Milan non è stato un po' frettoloso nel cedere Cutrone?
"Può darsi, ma ora ne trae benefici la Fiorentina. Il suo ingresso nella squadra viola è stato molto positivo. La Fiorentina ha giovani interessanti ma in attacco ha problemi seri: giocando in contropiede serviva uno come lui in grado anche di dialogare con Chiesa e compagni"

Amrabat dove andrà?
"Vedo favorito il Napoli. Buon giocatore, incontrista con piedi buoni , giovane. I partenopei li vedo in pole position anche per Rrahmani".

E Kumbulla?
"Può finire all'Inter. E' un difensore forte, del resto il Verona poggia su questi giocatori e sta facendo risultati. Questo a dimostrazione anche delle loro qualità".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000