HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Serie A

ESCLUSIVA TMW - Mutti: "Dea, che padronanza. Si confermerà anche stavolta"

26.08.2019 15:02 di Lorenzo Marucci   articolo letto 2933 volte
© foto di Federico De Luca

"Che bella Atalanta". Bortolo Mutti, grande ex della Dea, non ha dubbi sulla conferma della squadra di Gasperini in questo campionato. Ieri i bergamaschi hanno vinto contro la Spal rimontando dopo uno svantaggio di 0-2. "Vedo che la squadra ha già preso loi spiritop dell'anno passato, non si arrende mai ed è cosciente dei propri mezzi", dice a TMW. "E' emersa una gran padronanza da parte dell'Atalanta. Adesso c'è ancora più qualità, con la stessa mentalità dell'anno scorso"

Muriel se lo aspettava così?
"Non mi ha impressionato nel senso che ha confermato le sue qualità. Ha tecnica e capacità realizzativa. E credo che Bergamo possa essere la tappa giusta per la sua definitiva maturazione".

Da Malinovski che sensazioni ha avuto?
"Bell'impatto, sembrava un veterano. Gran piglio, ha giocato con naturalezza"

Da Zapata si aspettava qualcosina in più o ancora deve trovare la condizione?
"Anche l'anno scorso ha qualche difficoltà iniziale ma comunque ieri ha preso una traversa e poteva far gol. Il reparto offensivo dell'Atalanta è uno dei più forti in assoluto. E per Zapata una difficoltà iniziale ci può tranquillamente stare".

E' un'Atalanta che si confermerà in campionato?
"Sì, alla grande. L'Atalanta non è da meno rispetto alle altre squadre. E ripeto, là davanti è tra le più attrezzate".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 21 novembre NON SOLO MILAN E BOLOGNA PER IBRAHIMOVIC. SPUNTA IL TOTTENHAM. INTER: RINNOVI IN VISTA PER ASAMOAH E CANDREVA. CUADRADO PROLUNGA CON LA JUVE, EMRE CAN VERSO L’ADDIO. LE BIG SPAGNOLE SU FABIAN RUIZ DE NAPOLI. COMMISSO-FIORENTINA A VITA. KUMBULLA PIACE ALLA LAZIO In vista di gennaio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510