Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Pasqualin: “Serie A alle 21.45 orario irragionevole, no a interessi corporativi”

ESCLUSIVA TMW - Pasqualin: “Serie A alle 21.45 orario irragionevole, no a interessi corporativi”TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 24 giugno 2020 15:18Serie A
di Alessio Alaimo

“È assurdo giocare alle 21.45. L’orario più fruibile dai tifosi italiani costretti a stare davanti alla tv è quello delle 21. La Lega si è piegata ad una richiesta dell’AIC che è davvero irragionevole”. Così a TuttoMercatoWeb l’avvocato Claudio Pasqualin. “L’ideale sarebbe giocare alle 18 e alle 21 anziché seguire interessi corporativi che penalizzano l’utente e non soddisfano l’interesse finale dei calciatori. L’AIC deve capire che per far apprezzare il sistema calcio questo deve essere gradito all’utente finale che il giorno dopo deve andare a lavorare. E poi per quanto ne sappia - conclude Pasqualin - non tutti i calciatori condividono l’orario che è stato deciso attualmente”.

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000