Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Signorelli: "Nicola a rischio? È il calcio. Genova senza derby sarebbe brutta"

ESCLUSIVA TMW - Signorelli: "Nicola a rischio? È il calcio. Genova senza derby sarebbe brutta"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 09 luglio 2020 17:53Serie A
di Lorenzo Marucci

Il Genoa è vivo ma rischia. Dopo la ripresa del campionato i risultati negativi lo hanno fatto scendere al terzultimo posto anche se la lotta è apertissima. "E' una situazione difficile, da genoano sono convinto che Nicola e la società riusciranno a far quadrato", dice a Tuttomercatoweb.com Elio Signorelli grande ex rossoblù. "Peccato, perchè prima della pandemia Nicola aveva messo a posto la squadra".

Ora è un altro Genoa?
"Si sapeva che questa situazione, giocando ogni tre giorni, col caldo e senza pubblico avrebbe portato vantaggi e svantaggi. Il Genoa ad oggi stando così le cose è stato svantaggiato. Ora comunque serve stare concentrati. Genova senza derby sarebbe brutta".

Nicola a rischio con la Spal?
"Il mondo del pallone è questo, purtroppo. Sembrava l'allenatore giusto per il futuro, ora viene messo in discussione e poi magari uscirà fuori il nome di Ballardini che di solito ha sempre salvato il Genoa".

Da dirigente che farebbe se anche con la Spal andasse male?
"Non saprei, oggi sono fermo e vedo che lavorano persone che hanno fatto molto meno. Ma magari entrano in gioco rapporti o forze politiche. In ogni caso non posso pensare che Nicola prima era bravo e ora non lo è più. Serve la capacità di tenere una linea e una certa serenità nei giudizi. Al tempo stesso un presidente che mette i soldi può dire: "E se retrocedo?". E' chiaro che a quel punto gli viene in mente Ballardini che quando è stato chiamato in causa ha fatto le sue vittorie preziose. Non sarebbe una decisione facile: da amico spero che Nicola faccia risultato, da tifoso spero che il Genoa si salvi. I tifosi contestano Preziosi che però con Spinelli è stato il miglior presidente. Con loro sono arrivati giocatori che non avremmo mai visto. Sul fatto che poi debba cedere alcuni calciatori sono d'accordo, ma questo è un altro discorso".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000