Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Fiorentina, è il giorno di Pulgar. Intanto si cerca ancora l'attaccante

Fiorentina, è il giorno di Pulgar. Intanto si cerca ancora l'attaccante
© foto di PhotoViews
venerdì 09 agosto 2019 08:15Serie A
di Dimitri Conti

Erick Pulgar è arrivato ieri sera a Firenze, e tra qualche ora, quando avrà terminato anche la seconda tranche di visite mediche, sarà ufficialmente annunciato come un nuovo calciatore della Fiorentina. Sarà direttamente lui a parlare, intorno all'ora di pranzo. Un'operazione già definita con il Bologna sulla base di 10 milioni di euro, e una percentuale di futura rivendita - si dice gravitare intorno al 10% - a favore del club rossoblù. Che dal canto suo ha provato fino all'ultimo istante a trattenere il centrocampista cileno, senza però riuscirvi. Pulgar andrà a firmare un quadriennale con la Fiorentina, e, con tanto di bonus, arriverà a percepire uno stipendio intorno al milione e mezzo di euro. È il quarto innesto in pochi giorni operato dal ds Pradè, ed ha anche il pregio di non andare a occupare slot per extracomunitari, nonostante sia cileno. Il regolamento parla chiaro. E sullo sfondo c'è la questione attaccante da risolvere.

Tutto nasce dalla considerazione di Simeone, non troppo gradito come attaccante sul quale far riferimento per una stagione intera da parte del tecnico Montella. Il Cagliari, per ammissione del ds dei sardi Carli, si è detto disposto ad intavolare una trattativa con la Fiorentina, ma la sensazione è che dopo gli esosi acquisti di Rog e Nandez, ci sia la volontà di andarci un po' più cauti con le spese da parte del team di Giulini. Ma i viola continuano a sondare il mercato, e sembrerebbero battere una pista brasiliana. Che porta a Pedro della Fluminense, al centro però di una situazione contrattuale intrecciata (50% del cartellino al club e l'altra metà ad un fondo, ndr) e oggetto di alte valutazioni, il che non lo rende un obiettivo facile. Non è tramontata l'idea che porta allo svincolato Fernando Llorente, nome che ha il gradimento di ds e allenatore, anche se in questo caso la Fiorentina non è l'unica contendente. Di nomi, poi, potrebbero spuntarne di nuovi. Una cosa è certa: Pradè aveva promesso che il mercato si sarebbe acceso intorno al 10 agosto (anche se in realtà aveva parlato di "primo colpo"), e si può dire che è stato di parola.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000