HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
Serie A

Gollini: "Dopo Manchester abbiamo capito che dovevamo dare di più "

11.12.2019 21:40 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 3687 volte
© foto di PhotoViews

È stato uno dei protagonisti della sfida di Kharkiv, che ha sancito la storica qualificazione dell'Atalanta agli ottavi di Champions League. Pierluigi Gollini esprime tutta la sua gioia ai microfoni di Sky Sport: "È stata una partita incredibile, siamo felicissimo e stanchissimi. Una gioia difficile da descrivere. Si era messa malissimo dopo la sconfitta di Manchester, ci davano per morti ma c'eravamo detti di arrivare a quest'ultima partita con la qualificazione ancora in ballo. Abbiamo fatto qualcosa di spettacolare, una serata magica. Avevamo fatto un bel casino nelle prime tre partite, a Manchester abbiamo preso una batosta ma quella sconfitta non ci ha fatto mancare certezze sia come collettivo che come singoli. Non ci siamo scomposti e abbiamo capito di poter competere ad alti livelli, ma bisognava dare qualcosa di più".

Che peso ha questa qualificazione per la città?
"Pesa tanto, per Bergamo è una cosa unica, storica. Il legame con la città e i tifosi è raro. Siamo felici di questo traguardo, è un premio per il gruppo e la società. Siamo orgogliosi e felicissimi".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Inter-Eriksen: accordo raggiunto! Il Tottenham lo "libera" Ci siamo davvero, l'Inter non è mai stata così vicina a Christian Eriksen: il danese del Tottenham potrebbe essere il terzo rinforzo invernale di un'Inter assolutamente scatenata. Dopo Moses e Young, i dirigenti nerazzurri, Ausilio in testa, stanno provando a chiudere quello che sarebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510