HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Benvenuti in Italia - Top 50 di chi arriva. 25-21: da Leao a Medel

12.09.2019 15:45 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 9108 volte
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport

25. Rafael Leao - Dal Lille al Milan - Titolo definitivo - L'acquisto più caro del nuovo corso targato Maldini-Boban-Massara, un'altra scommessa portoghese per il Milan dopo quella - persa - di André Silva. Leao dovrà cercare di non far rimpiangere Patrick Cutrone, molto amato dalla tifoseria rossonera: la società ha sborsato 28 milioni per prelevarlo dal Lille, facendo firmare al classe 1999 un contratto fino al 2024. Giampaolo gli ha concesso solo uno spezzone di partita, a Udine, ma conta di impiegarlo con maggiore frequenza. Prima o seconda punta, doti fisiche e tecniche importanti, ha tutto per sfondare. Il campo, come al solito, chiarirà ogni dubbio.

24. Pau Lopez - Dal Betis Siviglia alla Roma - Titolo definitivo - Il suo è un acquisto storico per il club giallorosso: per strapparlo al Betis, la Roma ha versato la cifra record di 23,5 milioni, la più alta mai impiegata per l'acquisto di un portiere. Una spesa necessaria, dopo la disastrosa parentesi Olsen della passata stagione: a fine stagione, il titolare fu l'esperto Antonio Mirante. L'impatto non è stato dei migliori, anche a causa di una fase difensiva da rivedere, ma le qualità ci sono e i capitolini ci credono: Pau Lopez ha firmato fino al 2024.

23. Davide Zappacosta - Dal Chelsea alla Roma - Prestito - Sembrava potesse finire all'Inter, poi Candreva ha convinto Conte. Anche il Torino sperava di riportarlo all'ombra della Mole, ma alla fine a spuntarla è stata la Roma, che aveva necessità di acquistare un terzino destro dopo il ritorno dello sfortunato Karsdorp al Feyenoord. Il Chelsea lo ha ceduto in prestito solo fino a gennaio, in attesa di conoscere la decisione della UEFA sulla questione del mercato bloccato. La nuova avventura di Zappacosta non è cominciata nel migliore dei modi: un infortunio nella rifinitura gli ha impedito di prendere parte al derby, tornerà a inizio ottobre.

22. Matteo Darmian - Dal Manchester United al Parma - Titolo definitivo - Il regalo di fine mercato per D'Aversa, che aspettava rinforzi in difesa, soprattutto sulle corsie laterali. Darmian era il meglio che la piazza potesse offrire: grande esperienza, carisma e qualità. Il curriculum è di tutto rispetto, non avrà problemi a calarsi nella realtà di una squadra che lotta per la salvezza. Contratto fino al 2023, è costato 1,5 milioni: dietro potrebbe esserci l'Inter, che lo ha cercato a lungo in estate. Ci aveva pensato anche la Juve, ma Sarri ha preferito non avere ulteriori problemi di abbondanza.

21. Gary Medel - Dal Besiktas al Bologna - Titolo definitivo - La nuova sfida del Pitbull si chiama Bologna, dove avrà il non facile compito di sostituire Erick Pulgar. Caratteristiche molto diverse, ma a livello di esperienza non c'è paragone: l'ex Inter non ha bisogno di presentazioni, né di un periodo di adattamento e lo ha dimostrato prendendosi subito la ribalta nella sfida contro la SPAL, dopo aver sostenuto un paio di sedute di allenamento con i nuovi compagni. È costato 2 milioni e ha firmato fino al 2022.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 ottobre MILAN, MALDINI SOTTO OSSERVAZIONE: ELLIOT NON FELICE DELL'OPERATO. INTER, CONFERME PER MATIC. GABIGOL AD UN PASSO DAL FLAMENGO: TESORETTO PER I NERAZZURRI. MANCHESTER UNITED, PRONTA L'OFFERTA DEL MANCHESTER UNITED PER EMRE CAN. NAPOLI, LA PRIORITÀ DI MERTENS È IL RINNOVO, MA IL BORUSSIA...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510