HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

L'ultima di... Gasperini: tra sogni e dilemmi, verso il grande salto

22.05.2019 18:30 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 11221 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

È bella e balla. L'Atalanta di Gian Piero Gasperini è la squadra col miglior rendimento del campionato e scenderà in campo contro il Sassuolo per blindare il proprio piazzamento in zona Champions League. Sarebbe il secondo quarto posto in due stagioni per il tecnico di Grugliasco, uno abituato a fare faville con i giovani, ma che in questo caso si è superato. Chi pensava che gli anni di Genova fossero il suo picco, si è dovuto ricredere: la Dea, rinnovandosi di anno in anno nel parco giocatore, vola sulle sue intuzioni. Adesso, ogni pensiero va ai neroverdi, poi potrebbe arrivare una sorta di dilemma esistenziale. Lo puntano la Roma e il Milan, ma ci ha pensato anche la Juventus, la squadra che lo ha lanciato sia come giocatore che come allenatore. Gasp ha già tentato il salto in una big: con l'Inter non è andata benissimo. Ora potrebbe riprovarci, ma il dubbio è lecito: tolta la Juve, con l'Atalanta in Champions mentre rossoneri e giallorossi stanno a guardare, quale sarebbe la vera big?

La storia all'Atalanta - Inizia come un rilancio, potrebbe finire come una favola, se davvero finirà. Gasperini arriva a Bergamo nel 2016: la seconda avventura al Genoa è andata bene, ma pesa ancora la delusione di quel sesto posto conquistato nel 2015 con il posto in Europa League assegnato alla Sampdoria settima. All'Atalanta inizia con due sconfitte consecutive e qualche difficoltà. Poi trova l'assetto giusto: butta nella mischia, rischiando il tutto per tutto, giovani come Petagna, Kessie, Conti, Gagliardini, Spinazzola. L'azzardo paga, l'Atalanta ingrana e non si ferma più. Fin qui, il bilancio recita: 139 partite, 70 vittorie, 37 pareggi, 32 sconfitte. La 140^ gara sembra davvero la più importante.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TOP NEWS ore 13 - Real su Fabian Ruiz. L'Inter insiste per Lukaku Le voci dei protagonisti, le esclusive di mercato e tanto altro su TMW: di seguito le notizie più importanti di oggi. Europei Under 21, il format a 12 sotto accusa. E per fortuna cambierà - Leggi la notizia: CLICCA QUI! Juventus, si fa avanti il Monaco di Jardim per Matuidi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510