HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

L'ultima di... Orsolini: il controriscatto della Juventus è quasi certo

22.05.2019 15:15 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 23744 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

"Vuole rimanere a Bologna, nessuno dimentica quanto i rossoblù abbiano dato al ragazzo", è stata l'ammissione dell'agente di Riccardo Orsolini nelle scorse settimane. Ma i rumors di mercato, nonostante le parole d'amore per la maglia rossoblù, vanno in un'altra direzione, a maggior ragione dopo l'ottimo finale di stagione che ha permesso alla squadra di Mihajlovic di centrare la salvezza con una giornata d'anticipo. E l'ultima casalinga contro il Napoli rischia di diventare l'ultima del classe '97 con la maglia felsinea. Il Bologna ha il diritto di riscatto che probabilmente eserciterà, ma la Juventus salvo colpi di scena farà immediatamente valere il controriscatto già pattuito.

La storia al Bologna - Arrivato a Bologna nel gennaio del 2018 in prestito per 18 mesi, Orsolini ha impiegato qualche mese per entrare a pieno titolo nelle rotazioni rossoblù. Il primo anno furono 8 le presenze totali, senza gol segnati. Questa stagione, invece, a livello numerico le cose sono andate decisamente meglio, soprattutto dopo l'arrivo di Sinisa Mihajlovic in panchina. E con una giornata ancora da giocare Orsolini ha collezionato, fra Serie A e Coppa Italia, 36 presenze con 10 gol e 6 assist.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Inter, conferme per Matic: casting attaccante, ma non priorità L'Inter sta muovendo alcune pedine per rinforzare il proprio centrocampo. Come raccontato nei giorni scorsi Nemanja Matic è il primissimo nome per rinforzare la mediana, sia perché Conte lo ha già allenato - con ottimo profitto - durante la sua permanenza al Chelsea, sia perché arriverebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510