Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 28 maggio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 28 maggioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
venerdì 29 maggio 2020 01:00Serie A
di Daniel Uccellieri
Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

JUVENTUS, IL NO DI ARTHUR NON SPAVENTA IL BARCELLONA: PJANIC RESTA LA PRIORITÀ DEL CLUB BLAUGRANA. IL BOSNIACO PRONTO A VALUTARE ANCHE L'IPOTESI PSG. HIGUAIN RICHIESTO IN PREMIER LEAGUE. NAPOLI, INSIGNE CAMBIA AGENTE, DE LAURENTIIS LAVORA AL RINNOVO. IL PATRON AZZURRO VUOLE TRATTENERE MERET. INTER, IL BARCELLONA HA PRONTI 7,5 MILIONI ALL'ANNO PER LAUTARO, MA PER PAGARE LA CLAUSOLA SERVE VENDERE. MILAN, NON SOLO JOVIC: KESSIE POTREBBE ESSERE LA CHIAVE PER ARRIVARE A MILIK. DUMFRIES SEMPRE NEL MIRINO. CALABRIA PIACE A BOLOGNA E SIVIGLIA

Dopo il no di Arthur alla Juventus in favore di una permanenza al Barcellona, le due società mantengono vivi i contatti per quanto riguarda la trattativa Miralem Pjanic, racconta il Mundo Deportivo. I blaugrana, storia oramai nota, hanno individuato nel bosniaco il profilo numero 1 per rinforzare il centrocampo di Setien e lo stesso giocatore avrebbe addirittura già un accordo di massima con i catalani. L’operazione però, secondo i piani iniziali, si sarebbe dovuta chiudere con il brasiliano come pedina di scambio. Opzione a quanto pare tramontata, visti gli ultimi aggiornamenti.
Il Barça però non molla Pjanic, anzi: secondo il quotidiano spagnolo i blaugrana non hanno cambiato idea e faranno di tutto per portare Pjanic al Camp Nou. I dirigenti proveranno ad inserire altri giocatori graditi alla Juventus nell’operazione, ma nel caso in cui non dovesse essere trovata la quadra il Barcellona sembra comunque pronto a pagare per intero il cartellino del 5 bianconero.

Miralem Pjanic resta al centro del mercato in uscita della Juventus e dopo il no rifilato ieri da Arthur per lo scambio con il Barcellona, è normale che sia il club bianconero che il bosniaco si guardino attorno. Il centrocampista juventino per esempio, non gradirebbe affatto rientrare in un potenziale scambio con il Chelsea per Jorginho, anche se l'italo-brasiliano ha indirettamente aperto al ricongiungimento con Sarri. Più realistico che Mire sia pronto a dire sì al PSG, visto che è francese d'adozione e che un trasferimento a Parigi non lo scarterebbe a priori come invece farebbe per Londra.

Aumentano le pretendenti per Gonzalo Higuain, con Wolverhampton e Newcastle che fanno sul serio e si mettono in scia dei club della MLS e al River Plate, soluzione preferita dall'argentino. I club inglesi potrebbero fare la fortuna della Juventus, perché potrebbero garantire lo stipendio richiesto dal giocatore (7,5 milioni netti come quello che percepisce a Torino) e soprattutto perché avrebbero la forza economica per arrivare ad offrire almeno i 18 milioni di euro utili per evitare minusvalenze in bilancio. La storia è ancora lunga e tutta sa scrivere, l'unica certezza è che il Pipita lascerà in bianconeri nel corso del prossimo mercato.

Nelle scorse settimane il rapporto professionale fra Lorenzo Insigne e Mino Raiola si è interrotto, col capitano del Napoli che secondo Sky Sport ha deciso di affidare i propri interessi all’agente Vincenzo Pisacane. Per l’emittente dopo il cambio di rappresentanza sono già partite le prime discussioni col club in merito al futuro del capitano azzurro e nei prossimi giorni la questione sarà trattata con maggiore attenzione. Le parti non hanno fretta, Insigne ha ancora due anni di contratto, ma il Napoli ha tutta l’intenzione di presentare una proposta di rinnovo nel prossimo futuro anche per evitare di arrivare a scadenza (come, fra gli altri, Mertens e Callejon).

Aurelio De Laurentiis vuole trattenere Alex Meret ma il futuro del portiere al Napoli è ancora in bilico. Secondo quanto riportato da Sky Sport, visto che Gattuso, dal giorno del suo arrivo, gli ha praticamente sempre preferito Ospina, il club azzurro farà una valutazione più profonda insieme all'allenatore e all'entourage del portiere al termine della stagione. Al momento l'estremo difensore non è comunque in vendita.

I colleghi del Mundo Deportivo danno la propria versione della trattativa fra Inter e Barcellona per Lautaro Martinez dopo le parole di ieri del ds Piero Ausilio in merito. Dichiarazioni precise, quelle dell’uomo mercato nerazzurro, che fanno capire come l’Inter non abbia intenzione di privarsi dell’argentino. L’unico modo apparente per strapparlo ai nerazzurri è pagando la clausola da 111 milioni di euro che scadrà i primi giorni di luglio, ma il Barcellona ad oggi non ha la liquidità necessaria per chiudere l’operazione. Servirà prima vendere per fare cassa, ma come detto la deadline è fissata ai primi di luglio e quindi anche il fattore temporale sarà importante. Per il Toro, nel caso in cui Inter e Barcellona dovessero trovare gli accordi, sarebbe pronto un ingaggio da 7,5 milioni a stagione più bonus.

Oltre a Luka Jovic, che piace molto a Rangnick, il Milan sta pensando anche ad Arkadiusz Milik del Napoli, che potrebbe lasciare il club azzurro in caso di mancato accordo sul rinnovo. Secondo quanto riportato da Sportmediaset la Juventus è da tempo sul polacco, ma offre contropartite tecniche poco gradite al Napoli che chiede 40 milioni di euro per lasciar partire il suo centravanti. Franck Kessie, invece, su precisa indicazione di Gattuso, potrebbe essere la chiave per riavvicinare Milik al Milan.

Denzel Dumfries continua a essere un giocatore nel mirino del Milan. Al di là delle ruggini con Mino Raiola - che però vengono quasi sempre messe da parte quando c'è da chiudere un affare, come nel caso Ibrahimovic - i rossoneri vogliono il terzino del PSV Eindhoven, magari riuscendo a inserire Ricardo Rodriguez come contropartita (sebbene la prima proposta sia andata a vuoto). È poi evidente che a destra ci saranno troppi esterni difensivi: e se Conti non vuole lasciare Milano, in virtù di un contratto sostanzioso e che scadrà fra due anni, potrebbe presto farlo Davide Calabria, inviso a una parte di tifoseria e sempre più verso la porta. Si vedrà, ma sul giocatore ci sono interessamenti di Siviglia e Bologna, alla ricerca di un esterno destro.

CHELSEA, UNO FRA EMERSON E ALONSO PUO' PARTIRE: TRATTATIVA PER TAGLIAFICO DELL'AJAX. KEPA NON CONVINCE, PRONTA L'OFFERTA PER BURKI. MANCHESTER UNITED, DUELLO CON IL REAL MADRID PER CAMAVINGA. SAINT-ETIENNE, ARRIVA KRASSO, LA RIVELAZIONE DELLA COPPA DI FRANCIA. PSV, AFELLAY ANNUNCIA L'ADDIO

Il Chelsea è pronto a far partire uno fra Emerson Palmieri e Marcos Alonso. Questo perché Nicolas Tagliafico, esterno argentino dell’Ajax, è diventato un obiettivo sensibile: la valutazione fatta dal club olandese è di circa 25 milioni di euro. Sul giocatore ci sono Arsenal e Paris Saint Germain.

Il Chelsea ha messo nel mirino diversi portieri per sostituire Kepa Arrizabalaga, oramai destinato alla cessione nel prossimo mercato dopo avere perso il posto in favore di Caballero. È possibile che i Blues mettano nel mirino il portiere svizzero del Borussia Dortmund, Roman Burki, con una proposta da circa 15 milioni di sterline.

C'è anche il Manchester United sulla giovane stella del Rennes Eduardo Camavinga. Secondo quanto riportato da Metro i Red Devils sono pronti a sfidare il Real Madrid, con il club inglese che sarebbe disposto a lasciare il giocatore in prestito al Rennes per una stagione.

Il Saint-Étienne, attraverso i propri canali ufficiali, ha annunciato l'acquisto di Jean-Philippe Krasso, attaccante di 22 anni. Il giocatore rivelazione dell'ultima Coupe de France (otto reti con la maglia dell'Epinal, trascinato fino ai quarti) si svincolerà il 30 giugno 2020 e ha firmato un contratto fino al 2023.

Si è conclusa in modo definitivo l'avventura al PSV Eindhoven di Ibrahim Afellay. Il centrocampista olandese aveva fatto ritorno nel club dove è cresciuto nel corso della finestra estiva di calciomercato ma non ha inciso a dovere e ha scelto di non rinnovare: "Credo che la mia carriera non sia finita e che possa ancora essere utile a un buon livello. Ma il mio tempo qui è finito".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000