HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 20 aprile

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
21.04.2019 01:00 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 14373 volte
Fonte: Ha collaborato Rosa Doro

FIORENTINA, CHIESA ASPETTA UN SEGNO DAI DELLA VALLE. NAPOLI, RINNOVO IN VISTA PER CALLEJON. INSIGNE INCONTRERA’ RAIOLA. JUVENTUS, PER LA DIFESA PIACE RUBEN DIAS. INTER, ADDIO A SPALLETTI SOLO PER UN PROFILO TOP. JUVENTUS, IN CASO DI CESSIONE DYBALA PREFERIREBBE L’ESTERO. ROMA, PER LA PANCHINA SALGONO LE QUOTAZIONI DI RANIERI.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport questa mattina, non è ancora certa la partenza di Federico Chiesa dalla Fiorentina in vista della prossima stagione. Il cartellino è saldamente nelle mani dei Della Valle, che hanno la possibilità di fare la prima mossa a carte scoperte. La famiglia proprietaria dei viola può proporgli il rinnovo di contratto a cifre molto più alte rispetto a quelle che già prende, considerando che il suo valore di mercato non è inferiore ai 70 milioni e che in teoria riceverà offerte da 6-7 milioni a stagione. Se la Fiorentina farà un passo verso di lui, è pronto anche a restare un altro anno a fare da faro per il futuro gigliato, altrimenti sarà divorzio. A quel punto lui preferirebbe restare in Italia, con la Juventus che diventerebbe subito la candidata numero uno per il suo acquisto. Anche se, essendo fiorentino (seppur d'adozione), Chiesa sa bene cosa significherebbe ed è per questo che capire cosa accadrà è decisamente complicato.

Dovrebbe continuare il matrimonio fra Josè Maria Callejon e il Napoli. Secondo quanto riportato da Rai Sport le parti stanno lavorando per un rinnovo biennale per il calciatore spagnolo arrivato nelle passate stagioni dal Real Madrid.

Solo un sacrificio sul mercato per il Benfica. Secondo quanto riportato da Rai Sport il presidente del club lusitano Luis Felipe Viera avrebbe, infatti, deciso di cedere questa estate solo Ruben Dias, che piace molto al Real Madrid e alla stessa Juventus, ma non Joao Felix talento appetito da tutte le big europee.

Il futuro di Lorenzo Insigne è ancora incerto. Come si legge sulle colonne de Il Mattino nei prossimi l'agente dell'attaccante Mino Raiola sarà a Napoli e ribadirà a Insigne che l'addio non è cosa semplice, perché non ci sono tanti club pronti ad accontentare la richiesta di De Laurentiis che valuta il suo gioiello circa 90 milioni di euro. La novità è che pare ci sia anche un club italiano (il Milan?) che si fatto vivo con Raiola chiedendo notizie, ma offerte concrete, ancora nessuna. E se continua così, difficile che ci sia qualcuno disposto a spingersi oltre i 50 milioni. E Raiola, con il suo pragmatismo, glielo ripeterà: meglio non farsi illusioni. Da parte sua Insigne non ha più molti dubbi: in caso di richiesta soddisfacente, lui chiederà di andare via. Al di là delle smentite, ritiene al capolinea la sua avventura nel suo Napoli.

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, l'Inter sarebbe disposta a un cambio in panchina solo per due potenziali profili: il primo è quello ormai notissimo di Antonio Conte, mentre il secondo è quello di Massimiliano Allegri in caso di addio dalla Juventus. Spalletti però ha diverse carte da giocarsi, tra tutte la questione economica, con Steven Zhang che non è convinto dal cambio soprattutto per i costi che comporterebbe dire addio al tecnico di Certaldo firmando un top allenatore da milioni di euro di ingaggio.

Paulo Dybala è insoddisfatto, ma l'idea di uno scambio con Mauro Icardi e il conseguente approdo in nerazzurro non pare stuzzicarlo. Questo, almeno, quando riferisce oggi Tuttosport. È vero che all’Inter ritroverebbe Beppe Marotta e che in nerazzurro avrebbe la certezza di essere titolare e al centro del progetto, ma la Joya, in caso di partenza di Torino, preferirebbe andare all’estero, meglio in Spagna (Real Madrid) che in Inghilterra (Manchester United).

Claudio Ranieri, in queste settimane di Roma bis, ha lavorato bene sulla testa dei giocatori ed è rimasto assolutamente in corsa per la qualificazione alla prossima Champions League. Per questo ha capito che si può giocare delle chance di conferma e farà di tutto per arrivare a conseguire questo obiettivo. Nel frattempo la società continua a pensare al difficilissimo sogno Antonio Conte e a tenere più che in piedi la più facile strada che porta a Maurizio Sarri, in rotta con giocatori e ambiente Chelsea. Nel caso in cui entrambi dovessero rivelarsi ipotesi complicate, le alternative Giampaolo e Gasperini non convincono fino in fondo e dunque King Claudio potrebbe approfittarne. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

TOTTENHAM, ANCHE IL BAYERN MONACO SULLE TRACCE DI ERIKSEN. IL RILANCIO DI TIELEMANS. FRA IL LEICESTER E IL RISCATTO CI SONO SPURS E UNITED. REAL MADRID, REBUS BALE: IL GALLESE HA COMUNICATO AL CLUB DI VOLER RESTARE. TOTTENHAM, JANSSEN VIA A GIUGNO: IL BETIS TORNERA' ALLA CARICA. CRYSTAL PALACE, TIME TO GO: ZAHA VUOLE LA CHAMPIONS LEAGUE.

Nuova accreditata pretendente sulle tracce di Christian Eriksen, talento del Tottenham che anche quest'anno si sta confermando ad alti livelli. Il Real Madrid lo segue da tempo, così come la Juventus. Ma secondo il Daily Star nelle ultime ore anche il Bayern Monaco si è unito alla corsa per il danese degli Spurs.

Manchester United e Tottenham. Queste le squadre che, secondo il Leicester Mercury, recentemente si sono mosse per conoscere la situazione di Youri Tielemans, talento del Leicester in prestito dal Monaco. Le Foxes vorrebbero attivare l'opzione di acquisto per il belga, ma il recente interessamento delle due big potrebbe cambiare le carte in tavola.

Nuovo capitolo della storia fra il Real Madrid e Gareth Bale. Secondo Le Sexta il gallese, dopo le tante voci di mercato circolate, avrebbe incontrato la dirigenza dei Blancos per comunicare la propria intenzione di restare al Santiago Bernabeu anche l'anno prossimo. Una presa di posizione che, se confermata, non andrebbe nella direzione voluta dal club che da tempo sta cercando acquirenti per l'ex Tottenham.

Lo scorso gennaio il Betis Siviglia ha trattato col Tottenham Vincent Janssen. Le due società non si trovarono d'accordo sulla cifra del riscatto e così l'olandese rimase agli Spurs. A giugno però, quando mancherà un solo anno alla scadenza del suo contratto, la situazione potrebbe cambiare. Ed il Betis, scrive Mundo Deportivo, tornerà alla carica con una proposta di poco inferiore ai 10 milioni.

Time to go. Dopo una stagione ad alto livello, Wilfried Zaha è pronto a salutare il Crystal Palace. "Ho l'obiettivo di giocare ad alto livello -ha detto al Mail-, sono ambizioso e non vedo l'ora di giocare in una squadra da Champions League. E voglio farlo la prossima stagione"


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Samp, finito l'incontro Giampaolo-Ferrero: "Saprete tra 7 giorni" 12.59 - La battuta di Giampaolo - Anche Marco Giampaolo, con una breve battuta, ha confermato all'uscita dall'albergo in centro a Genova la linea del presidente Ferrero: “Ci rivedremo fra una settimana. Speranze per i tifosi? Il tifoso della Sampdoria è top". 12.50 - La decisione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510