HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Pallone d'Oro, Ronaldo è 3°: guarda l'eterno rivale dal basso

02.12.2019 21:49 di Tommaso Maschio   articolo letto 9602 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Cinque volte Pallone d’Oro e una serie di premi individuali da riempire una stanza, per non parlare dei successi con le squadre di club – dallo Sporting Lisbona in cui mosse i primi passi fino alla Juventus passando per Manchester United e Real Madrid in cui si è consacrato – fino all’Europeo vinto con il Portogallo, una vera impresa. Cristiano Ronaldo non ha bisogno di presentazioni visto che ormai da un decennio abbondante è considerato il miglior calciatore al mondo al pari con l’eterno rivale Lionel Messi. Diversamente dall’argentino il lusitano ha deciso di non legarsi a un solo club, ma di vincere con diverse maglie addosso, in una sfida sempre nuova con se stesso per dimostrare di essere il numero uno senza discussioni. Per questo lo scorso anno è sbarcato in Italia, per vestire la maglia della Juventus e provare a spezzare la maledizione Champions dei bianconeri. Il primo tentativo è andato a vuoto, ma ci sono altre due possibilità per portare la coppa dalle grandi orecchie a Torino ed entrare nella storia bianconera.

Nome: Cristiano Ronaldo
Anno di nascita: 1985
Nazionalità: Portogallo
Carriera: Sporting Lisbona, Manchester United, Real Madrid, Juventus


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Ancelotti esonerato: il comunicato alle 23:38. Ora Gattuso 00.53 - Con Gattuso cambia lo staff Carlo Ancelotti è stato esonerato dal Napoli e non solo nella figura del primo allenatore, cambierà qualcosa anche nel resto dello staff tecnico, ma non tutto. Gattuso porterà con sé sette nuovi collaboratori, ma ce ne sarà uno che resterà: Alessandro...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510