HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie A

Segnare, crossare, difendere. In that order. Così Hernandez sembra Bale

09.12.2019 14:15 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 5579 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Che suoni come un elogio, come uno sprone o come serrata critica, e l'una nel caso non esclude l'altra, Theo Hernandez si sbrighi a capire che per lui può presto spalancarsi un futuro alla Gareth Bale. Il presente lo è già, almeno nelle priorità. Traslando lo striscione del gallese, che tanto ha fatto adirare la Madrid bianca, per Theò con l'accento sulla ò sono "segnare, crossare, dribblare, difendere. In That Order". A quattro reti è il capocannoniere stagionale del Milan ed è certo che oltre a essere un buon alloro per lui, è più che altro una scure sul rendimento degli avanti milanisti. Però è significativo della sua propensione e atteggiamento, Hernandez come terzino di spinta e di poco contenimento. La gara contro il Bologna è la fotografia del giocatore attuale. Fenomenale in fase di proposizione e di costruzione, già degno dei migliori palcoscenici, ondivago per usare tenero eufemismo in quella difensiva.

Come Bale? In principio Mister 100 milioni, ora mannaia sui conti del Real Madrid, era terzino in quel di Tottenham. Poi sempre più avanti, in un baricentro spostato verso est, verso l'alba di un nuovo sogno e di un altro gol. Hernandez fa della gamba, dell'atletismo e dell'imberbe età le sue armi migliori. Finché la carta d'identità glielo permetterà, sopperirà alle lacune tattiche così, col brio e con lo sprint. Tempus fugit, però. Ha praticamente sempre giocato da terzino sinistro di grande spinta, piuttosto che da fludificante di profondo equilibrio. Ha sempre trovato allenatori da difesa a quattro, inevitabile. La trasformazione in cursore totale, però, potrebbe essere il salto giusto per consacrarsi ed emergere. Oppure cambi le sue priorità e che quel difendere risalga presto la china.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW RADIO - De Paola: “Nel bilancio Juve pesano due mancate cessioni” Per parlare dell'ultimo bilancio della Juventus, che ha destato qualche preoccupazione (e polemiche) nelle ultime ore è intervenuto a TMW Radio, durante Maracanà, il giornalista ex direttore di Tuttosport, Paolo De Paola: "Non sono dati allarmanti ma si deve intervenire. Hanno inciso...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510