Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Sorteggio Champions -  Manchester City, ora o mai più: tutto sulla Coppa

Sorteggio Champions -  Manchester City, ora o mai più: tutto sulla CoppaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
venerdì 10 luglio 2020 11:20Serie A
di Michele Pavese

Sarà l'anno buono? È la domanda che a Manchester si pongono da ormai diversi da mesi, da quando cioè il Liverpool ha preso il largo in Premier ed era chiaro che la squadra di Guardiola avrebbe concentrato tutte le sue forze nella conquista della Champions League. Un trofeo che manca in bacheca del tecnico catalano da ben nove anni e che il City non ha mai vinto: due buoni motivi per non fallire l'appuntamento con la storia tra un mese.

Obiettivo FA Cup - Il campionato è in archivio, anche se mancano tre punti per conquistare il secondo posto. Adesso tutte le forze sono concentrate sulla FA Cup, dove i Citizens dovranno vedersela con l'Arsenal per riconfermare il titolo vinto un anno fa. Quattro vittorie e due sconfitte in Premier dalla ripresa, diciassette reti segnate in casa, in barba alle statistiche sulla difficoltà di giocare a porte chiuse. Il poker rifilato al Liverpool è una magra consolazione, ma ha dato grande entusiasmo.

La stella: Kevin de Bruyne - Sterling ha disputato una stagione straordinaria, ma il giocatore in grado di spostare gli equilibri più di chiunque altro è il centrocampista belga. È arrivato all'apice della carriera e adesso punta a raccogliere i frutti del duro lavoro, insieme a una squadra che non è mai riuscita a imporsi in ambito continentale. Uomo d'ordine e di riferimento, genio e assist al servizio di Pep Guardiola, che ne ha esaltato le caratteristiche.

L'undici tipo - L'infortunio di Aguero è una tegola pesantissima, anche se il City spera di averlo a disposizione almeno per una eventuale finale. Nel frattempo, Guardiola sta provando diverse soluzioni e sta concedendo fiducia al giovane Foden. Mahrez e David Silva, così come Cancelo, Zinchenko, Stones e Garcia, possono essere risorse importanti per dare respiro all'11 titolare che sembra abbastanza definito.

Oggi giocherebbe così - (4-3-3): Ederson; Walker, Otamendi, Laporte, Mendy; Gundogan, Rodri, De Bruyne; Bernardo Silva, Gabriel Jesus, Sterling.

I risultati dopo il lockdown -
In Premier League
Manchester City-Arsenal 3-0
Manchester City-Burnley 5-0
Chelsea-Manchester City 2-1
Manchester City-Liverpool 4-0
Southampton-Manchester City 1-0
Manchester City-Newcastle 5-0

In FA Cup
Newcastle-Manchester City 0-2

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000