Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Sorteggio Champions - Real Madrid, Zidane è il talismano ma l'impresa è ardua

Sorteggio Champions - Real Madrid, Zidane è il talismano ma l'impresa è arduaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 10 luglio 2020 11:00Serie A
di Michele Pavese

Se il Real Madrid avesse avuto la possibilità di giocarsi l'accesso ai quarti in gara secca, probabilmente avrebbe passato il turno. Invece, il 2-1 subito al Santiago Bernabeu costringe i ragazzi di Zidane a centrare un'impresa epocale, contro il Manchester City dello storico nemico Guardiola. Zizou non ci sta ad abdicare e sa di non avere niente da perdere.

Percorso netto e Liga in cassaforte - Sette su sette, una marcia inarrestabile. Il Real Madrid è vicino a spodestare il Barcellona dal trono di Spagna e già stasera dovrà cercare la vittoria per mantenere invariato il vantaggio di quattro punti in classifica. Una ripresa da incorniciare, nonostante un gioco tutt'altro che entusiasmante e lo scarso apporto degli attaccanti in fase realizzativa.

La stella: Sergio Ramos - Scelta difficile, ma non si può fare a meno di indicare il capitano come uomo di riferimento. Sergio Ramos è il leader di una difesa che ha subito appena due reti nelle ultime sette partite ed è il trascinatore della squadra anche grazie alle reti messe a segno dal dischetto, tutte decisive. Zidane, in pratica, si è affidato alla vecchia guardia per restiture le certezze smarrite e i risultati sono dalla sua parte.

L'undici tipo - Mancano solo Ronaldo, Bale e Navas, poi i protagonisti sono gli stessi capaci di vincere tra Champions consecutive dal 2016 al 2018. Zidane non ha ancora avuto modo di disporre del vero Hazard, ma ha trovato in Vinicius un'arma letale nelle partite più importanti. Anche Fede Valverde è cresciuto tanto, mentre le buone notizie arrivano da Asensio, tornato a disposizione. Isco, Bale e James, per motivi diversi, non stanno rendendo al massimo delle possibilità; nessuno, però, ha in panchina armi potenzialmente così letali.  
 
Oggi giocherebbe così - (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Hazard, Benzema, Asensio.

I risultati dopo il lockdown -
In LaLiga
Real Madrid-Eibar 3-1
Real Madrid-Valencia 3-0
Real Sociedad-Real Madrid 1-2
Real Madrid-Maiorca 2-0
Espanyol-Real Madrid 0-1
Real Madrid-Getafe 1-0
Athletic Club-Real Madrid 0-1

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000