HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Sorteggio EL - Napoli, la sconfitta austriaca impone dei cambiamenti

15.03.2019 09:30 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 2998 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Non senza patemi. Il Napoli ha ottenuto il pass per i quarti di Europa League dopo aver superato il Salisburgo agli ottavi, visto il 3-0 azzurro conquistato al San Paolo e il ko per 3-1 alla Red Bull Arena di ieri sera. La formazione di Carlo Ancelotti dovrà migliorare la mentalità oltre che l'approccio, visto quanto accaduto nel secondo tempo in terra austriaca, per puntare al secondo titolo continentale dopo quello di trenta anni fa.

Come gioca - Atteggiamento propositivo nonostante il cambio di guida tecnica, da Sarri ad Ancelotti. L'addio di Hamsik, avvenuto un mese fa, ha promosso definitivamente Fabian come titolare a centrocampo al fianco di Allan. La difesa titolare rappresenta uno dei punti forti della squadra (ieri erano presenti Chiriches-Luperto vista la squalifica di Koulibaly e Maksimovic), mentre il reparto offensivo si appoggia sui gol di Milik. Insigne e Mertens, infatti, non vivono un buon momento dal punto di vista realizzativo (tre gol nel 2019 per il capitano, mentre il belga non va a segno addirittura da fine dicembre).

L'andamento nell'ultimo mese - Non è propriamente eccezionale, almeno considerati i due fronti. Perché il Napoli in campionato ha conquistato appena una vittoria nelle ultime cinque apparizioni (lo 0-4 del Tardini contro il Parma), mentre l'Europa rappresenta l'unico vero grande obiettivo per chiudere la stagione con un titolo in bacheca. Dopo la doppia vittoria contro lo Zurigo, in ambito continentale, l'undici partenopeo ha avuto la meglio in virtù del gol segnato ieri Milik a inizio gara.

Formazione titolare - (4-4-2) Meret; Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian, Zielinski; Insigne, Milik.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Da Gervinho a Correa: i 7 rinnovi ufficializzati dai club di A nella sosta Ripartirà domani con Lazio-Atalanta la Serie A. La sfida dell'Olimpico darà il via all'ottava giornata di campionato e metterà fine alla sosta per dar spazio alle nazionali. Una pausa che spesso porta con sé qualche esonero (Di Francesco e Giampaolo, in questo caso), ma utile alle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510