HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

Sulle orma del Ninja. Manolas, la Roma e un addio in vista

22.04.2019 10:00 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 9623 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Cinque anni a Roma, da protagonista assoluto con la maglia della Roma, e una clausola rescissoria da 36 milioni di euro. Ecco la "carta d'identità" con cui Kostas Manolas si presenterà alla prossima finestra di calciomercato.
Un profilo, quello del centrale greco, che da tempo piace alle grandi del calcio europeo e che nell'estate 2019 potrebbe davvero compiere il grande salto. Il rapporto con la piazza giallorossa non è assolutamente in discussione: l'ex Olympiacos è un idolo della tifoseria e, come accaduto l'estate scorsa con Nainggolan, potrebbe decidere di lasciare il club di James Pallotta solo per cercare una ribalta internazionale che nella Capitale non riesce ad avere.
Per questo motivo anche la clausola rescissoria relativamente bassa sta attirando sempre più l'attenzione. In particolare del Manchester United che ha già iniziato a muoversi per Manolas nei mesi scorsi. C'è anche l'Atletico di Diego Simeone sul greco ma i Red Devils appaiono in netto vantaggio.
Cinque anni a Roma e una clausola rescissoria da 36 milioni di euro possono chiudere l'avventura in giallorosso. Al di la di tutti i sentimenti per Manolas è arrivato il momento di provare a vincere qualcosa di importante e di non accontentarsi solo della piazza d'onore.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Empoli, Parma su Caputo. Silvestre verso il Rosario, le mosse Aria di cambiamenti in casa Empoli. Nei prossimi giorni previsto un summit societario per gettare le basi per il futuro. Tanti apprezzamenti per il ds Accardi che è stato protagonista di un lavoro importante. Da capire quale sarà il futuro di Aureliano Andreazzoli che potrebbe essere...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510