HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Torna la Serie A - Come è cambiata la Fiorentina dopo il mercato

11.09.2019 16:45 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 3707 volte
© foto di Federico De Luca

Dopo la sosta per le gare delle nazionali, venerdì torna in campo il massimo campionato. Finalmente, a mercato chiuso: la terza giornata sarà la prima dopo il termine della sessione di trasferimenti. E in un certo senso quella che segna davvero l'inizio della nuova stagione. Scopriamo come sono cambiate le squadre di A dopo un'estate di trattative.

Se parliamo di epoche che si concludono, a Firenze l'estate ha segnato la fine di quella della famiglia Della Valle. Il viola s'è fatto a stelle e strisce, è arrivato Rocco Commisso con l'obiettivo di alzare le ambizioni della società, della squadra e di una piazza che l'anno scorso ha addirittura tremato per lo spettro della retrocessione.

Quante novità. Sarà semplice e banale, ma è così. Anche solo a leggere l'undici ideale, è cambiato praticamente tutto. Cessioni rilevanti? Veretout, ma anche Simeone, Biraghi, Laurini, Lafont e Vitor Hugo. È arrivato Franck Ribery, sono arrivati due terzini titolari come Pol Lirola e Dalbert, è tornato il portiere ed è cambiato anche il centrocampo, praticamente nella sua interezza. Non è mutato il tecnico: Vincenzo Montella è ancora in sella. E sta partecipando in prima persona alla costruzione del cantiere gigliato.

Calciomercato 2019/2020 - Gli arrivi più importanti
Aleksa Terzic (Stella Rossa)
Szymon Zurkowski (Gornik Zabrze)
Jacob Rasmussen (Empoli)
Pietro Terracciano (Empoli)
Kevin Prince Boateng (Sassuolo)
Pol Lirola (Sassuolo)
Milan Badelj (Lazio)
Erick Pulgar (Bologna)
Franck Ribery (Bayern Monaco)
Dalbert (Inter)
Martin Caceres (Lazio)
Pedro Guilherme (Fluminense)
Rachid Ghezzal (Leicester City)
Bartłomiej Dragowski (Empoli fine prestito)
Gaetano Castrovilli (Cremonese fine prestito)

Calciomercato 2019/2020 - Le cessioni più importanti
Christian Norgaard (Brentford)
Alban Lafont (Nantes)
Vincent Laurini (Parma)
Jordan Veretout (Roma)
Vitor Hugo (Palmeiras)
David Hancko (Sparta Praga)
Cristiano Biraghi (Inter)
Giovanni Simeone (Cagliari)

La formazione tipo 2018/2019
(4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout (Edimilson), Gerson; Chiesa, Simeone, Muriel (Mirallas). Allenatore: Montella (Subentrato a Pioli).

La formazione tipo 2019/2020
(4-3-3): DRAGOWSKI; LIROLA, Milenkovic, Pezzella, DALBERT; PULGAR, BADELJ, CASTROVILLI; Chiesa, BOATENG (Vlahovic/PEDRO), Ribery. Allenatore: Montella.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juve, Paratici e la corsa scudetto: "Atalanta può essere Leicester italiano" La Juventus si avvia al nono scudetto consecutivo? Ne ha parlato Fabio Paratici ieri ad Amatrice, ecco alcune parole riportate da Tuttosport: "Il campionato è lungo, l'Inter è la rivale più accreditata e penso che anche la gara di Milano sia stata importante per dimostrare a noi stessi...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510