Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Un mese alla fine del mercato: cosa può fare l'Inter per strappare lo scettro alla Juventus

Un mese alla fine del mercato: cosa può fare l'Inter per strappare lo scettro alla Juventus
sabato 05 settembre 2020 13:30Serie A
di Simone Bernabei

Dal 5 settembre al 5 ottobre. Un mese alla fine del mercato di un anno difficile e complicato. Un mese per chiudere trattative, vendere giocatori, in un'epoca di recessione, di spending review, di occhi puntati più sui bilanci che sugli obiettivi. Grandi nomi, acquisti e cessioni, opzioni e prestiti. Sarà un mese intenso che Tuttomercatoweb.com seguirà come sempre passo dopo passo. Oggi, a un mese esatto dal triplice fischio del calciomercato, una giornata dedicata dove analizzeremo squadra per squadra tutti i movimenti e le necessità delle venti di Serie A.

Cosa ha fatto finora - Un paio di operazioni di grande spessore Marotta e Ausilio le hanno già chiuse da tempo. Achraf Hakimi è stato strappato alla concorrenza di mezza europa e solcherà la fascia destra di San Siro. Parallelamente, i nerazzurri avevano chiuso anche l'operazione Alexis Sanchez facendo liberare il cileno dallo United per poi contrattualizzarlo con un triennale. A questi va aggiunto Aleksandar Kolarov, esterno in arrivo dalla Roma che firmerà dopo la sosta per le Nazionali. In uscita, definite le cessioni di Valentino Lazaro al 'Gladbach e di Gabriel Brazao al Real Oviedo. Svincolatisi, per termine del contratto, Borja Valero e Tommaso Berni. In

Cosa deve fare - Detto di Kolarov, la principale necessità nerazzurra è legata al centrocampo. E Arturo Vidal resta la primissima scelta: l'accordo col giocatore c'è già, quello col Barcellona quasi. A quel punto, l'Inter valuterà giorno giorno il da farsi: in caso di uscite importanti, vedi Perisic, Brozovic, Nainggolan e magari Skriniar, potrà esserci spazio per un altro grande investimento. Attenzione al nome di N'Golo Kante, in questo senso. Altrimenti, se le cessioni dovessero andare per le lunghe, difficilmente Marotta e Ausilio avranno margine per regalare un altro colpo di spessore ad Antonio Conte.

Il probabile undici - (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; HAKIMI, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lukaku, Martinez. All: Conte (confermato)

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Juve, che differenza col Barcellona. Il movimento di mercato delle big
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000