Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Il Milan scopre una risorsa fatta in casa, verso la terza da titolare per Gabbia

Il Milan scopre una risorsa fatta in casa, verso la terza da titolare per GabbiaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
sabato 29 febbraio 2020 07:15Serie A
di Antonio Vitiello

Un girone d’andata passato interamente tra panchina e tribuna, tanto che Matteo Gabbia a gennaio avrebbe potuto lasciare il Milan. Sul difensore centrale c’era il forte interesse del Parma, arrivato ad un passo dal convincere i rossoneri. Poi l’emergenza infortuni con i ko di Musacchio e Duarte, e la cessione di Caldara all’Atalanta, hanno indotto la dirigenza milanista a tenerlo in rosa. Scelta saggia, perché Gabbia ora viene preso maggiormente in considerazione dopo i problemi fisici di Simon Kjaer, e le noie al polpaccio di Musacchio. Il 20enne di Busto Arsizio dopo aver debuttato in Milan-Torino, e dopo aver esordito dal primo minuto contro la Fiorentina nell’ultima sfida di campionato, si appresta a disputare la terza gara di fila.

Un momento d’oro premiato con il rinnovo fino al 2024, annunciato nella serata di ieri. Inoltre nella trasferta toscana Gabbia è diventato il più giovane difensore italiano a giocare un match da titolare in questo campionato, essendo nato il 21 ottobre del 1999. Una risorsa in più per il Milan che si è trovato a fronteggiare un’emergenza importante in difesa. Il ballottaggio con Musacchio dovrebbe vincerlo lui, a meno di stravolgimenti dell’ultimo minuto da parte dell’allenatore parmense. Il resto della formazione prevede Ibrahimovic in attacco, con Castillejo, Calhanoglu e Rebic alle spalle, Kessie e Bennacer centrali di centrocampo, poi Conti, Romagnoli e Hernanez a comporre il pacchetto arretrato insieme a Gabbia. Inoltre è confermata l’assenza di Gigio Donnarumma, che sta lavorando ancora a parte per smaltire la distorsione alla caviglia, così dal primo minuto ci sarà l’esordio da titolare a San Siro di Asmir Begovic, portiere serbo arrivato in prestito secco durante il mercato di gennaio per sostituire Reina. La curiosità: il Milan è l’unica squadra ad aver utilizzato in stagione 4 portieri diversi. I fratelli Donnarumma, Reina proprio contro il Genoa all’andata, e Begovic.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000