Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter, tutti lo vogliono e il rinnovo non c’è: il domani nebuloso di Lautaro

Inter, tutti lo vogliono e il rinnovo non c’è: il domani nebuloso di LautaroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
sabato 29 febbraio 2020 07:30Serie A
di Alessandro Rimi
fonte Inviato a Milano

Ufficialmente un giocatore dell’Inter dal 4 luglio 2018 per 25 milioni dal Racing Avellaneda, da ombra di Mauro Icardi, Lautaro Martinez si è presto trasformato in una fiamma capace di far bruciare i cuori nerazzurri, in un lampo il cui bagliore ha ben presto varcato i confini italiani. 25 gol in 65 presenze con la diez interista, il Toro ha compiuto veri e propri salti mortali, balzi giganteschi sotto gli occhi di San Siro, dell'Europa, del mondo. Tanta roba per un classe ‘97, in appena una stagione e mezza. E dire che, appena sbarcato a Milano, la taglia da 111 milioni di euro per la clausola rescissoria (da sborsare in contanti e valida solamente dall’1 al 15 luglio) sul suo nome, pareva una follia da bocche aperte. Oggi è un paradosso di mercato, laddove almeno sei-sette club in Europa possono permettersi di pagare quella cifra senza pensarci due volte. In testa alla lista, manco a dirlo, c’è il Barcellona che, tra non molto, saluterà Luis Suarez (33 anni a gennaio). Proprio El Pistolero ha confermato le parole di Re Messi sulle «grandissime qualità» di Lautaro, definendolo «un giocatore che nel secondo anno in Italia sta giocando ad un livello eccezionale». Il Toro, a scadenza nel 2023 con il club di Viale della Liberazione, chiede il rinnovo del contratto con un secondo ritocco dell’ingaggio (il primo era stato fissato a 2,5 milioni che con i bonus lievitano a 3) verso l’alto che però ancora non si vede. La stagione dell’Inter vive una fase cruciale, decisiva anche per le sorti di alcuni elementi della rosa potenziali partenti. Uno di questi certamente è Lautaro Martinez. L’amore per l’Inter è forte e sincero ma il mercato, come il calcio stesso, è del tutto imprevedibile. E quando alla finestra, oltre al Barca, vedi Real Madrid, Manchester United, PSG e Bayern Monaco, può darsi che qualche certezza a un certo punto possa sciogliersi nel nulla. Il domani, per il Toro, sembra essere parecchio nebuloso.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000