Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Juve, partitella in famiglia: Sarri punta su Bentancur e manda Pjanic tra le riserve

Juve, partitella in famiglia: Sarri punta su Bentancur e manda Pjanic tra le riserveTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 06 giugno 2020 06:45Serie A
di Giovanni Albanese
fonte inviato a Torino

Il conto alla rovescia per la ripresa della stagione in casa Juventus è cominciato ieri sera dall’Allianz Stadium, che è tornato ad illuminarsi ottantanove giorni dopo la sfida scudetto con l’Inter. I bianconeri hanno tenuto una partitella in famiglia: due tempi da trenta minuti, ritmi non altissimi ma un buon test per raccogliere indicazioni a una settimana esatta dal ritorno in campo ufficiale con il Milan, in semifinale di Coppa Italia. Sarri ha schierato tra i titolari Bentancur e spedito tra le riserve Pjanic, potrebbe essere un indizio significativo in chiave futura. Bonucci e De Ligt hanno retto la difesa, Cuadrado e Alex Sandro agito sulle corsie; in mediana, con Bentancur, hanno giocato Khedira e Matuidi; davanti il tridente terribile, formato da Cristiano Ronaldo, Dybala e Douglas Costa. A un certo punto, però, il tecnico pare abbia mischiato le carte: i cinque cambi a disposizione nella seconda parte della stagione gli consentiranno di poter cambiare volto alla squadra nell’arco della stessa gara. Al test di ieri sera non ha preso parte Chiellini: per lui, da programma, un allenamento differenziato alla Continassa nel primo pomeriggio. Mentre Higuain, che giovedì mattina si è fermato a causa di un risentimento muscolare (i primi accertamenti hanno escluso una lesione), nelle prossime ore dovrebbe sottoporsi a nuovi esami strumentali per capire meglio l’entità dell’infortunio e dunque i tempi di recupero. Difficile, al momento, immaginarlo in campo venerdì prossimo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000