HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

La Giovane Italia
Serie A

Juve, primi contatti tra Sarri e il mondo bianconero. CR7 entusiasta

18.06.2019 06:45 di Giovanni Albanese  Twitter:    articolo letto 37427 volte
Fonte: inviato a Torino
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

I primi contatti tra Maurizio Sarri e il mondo bianconero, incastonato nella città di Torino, sono già in atto. Il nuovo tecnico è atteso nelle prossime ore alla Continassa per conoscere la struttura e concordare con gli uffici preposti ogni movimento della sua presentazione ufficiale. L’abito istituzionale con la “J” gli sarà cucito addosso: Sarri sarà impeccabile giovedì mattina alle 11 quando si presenterà alla stampa nella prestigiosa sala “Gianni e Umberto Agnelli” dell’Allianz Stadium, la stessa in cui avvenne la scorsa estate la presentazione di Cristiano Ronaldo.

C’è un intero mondo del calcio, a diversi livelli, a commentare emozionato l’arrivo del tecnico toscano in casa della Vecchia Signora: Sarri raccoglie la pesante eredità di Massimiliano Allegri con i suoi undici titoli in cinque anni, ma gli si chiede anche di dare un’identità completamente diversa a un organico ritenuto all’altezza dei grandi successi europei, e per questo difficilmente migliorabile. Di quella “gavetta” lunga trent’anni dalla Seconda Categoria alla massima serie, durante i quali Sarri ha certamente affrontato e superato centinaia di insidie, gli si chiede adesso di mettere a disposizione gli insegnamenti più autentici. Quei piccoli segreti di campo, di spogliatoio, che creano alchimie invincibili al di là delle categorie. Divertendo prima di tutto la platea dello Stadium.

La Juventus punta in alto, alla Champions League. Con Cristiano Ronaldo che non vede l’ora di riprendere sulle nuove indicazioni di un allenatore tutto da scoprire, un vecchio maestro di calcio che lo affascina. Forse perché somiglia tanto a qualcuno che lo ha ben instradato agli inizi della sua carriera. E con lui mostrano grande entusiasmo tutti gli altri componenti di un organico che, giusto ieri – in via ufficiale – ha perso un elemento: Martin Caceres ringrazia e saluta dopo la sua ultima parentesi di sei mesi sotto la Mole. Potrebbe seguirlo molto presto Joao Cancelo: anche lui con la valigia in mano, al termine dell’avventura juventina dopo appena un anno, tra alti e bassi. La nuova era di Sarri entrerà nel vivo nei primi giorni di luglio con il raduno e l’inizio della prima parte di preparazione che si terrà in sede, alla Continassa. Poi la tournèe orientale e le prime amichevoli. In mezzo un mercato ancora tutto da scoprire.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Bosco: c'è qualcosa di innaturale nel rapporto Juve-Milan C'è qualche cosa di innaturale nei rapporti tra Juventus e Milan. Dalla vicenda Bonucci, in poi ... Bonucci litiga con Allegri, finisce su uno sgabello, a fine stagione va – strapagato- a Milano. C'è il duo Fassone – Mirabelli al Milan, tribuni di un cinese rimasto a tutt'oggi,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510