HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

Juventus: Allegri cambia i ruoli: contro l'Inter possibile rivoluzione

23.04.2019 06:59 di Giovanni Albanese   articolo letto 37251 volte
Fonte: inviato a Torino
Juventus: Allegri cambia i ruoli: contro l'Inter possibile rivoluzione

La Juventus già campione d’Italia affronterà per la prima volta da avversario l’ex Beppe Marotta. Succederà sabato, a San Siro, in un Inter-Juventus che non avrà più nulla da dire per la classifica, quantomeno sul fronte juventino. Dopo aver conquistato matematicamente lo Scudetto, infatti, ci sarà spazio per la fantasia di Massimiliano Allegri, che si è già detto curioso di vedere alcuni giocatori in un ruolo inedito. “Qualcosa ho già fatto nelle ultime settimane, per esempio Emre Can centrale difensivo – spiega il tecnico bianconero -. Mi incuriosisce tanto vedere meglio Cancelo e Bernardeschi mezzali, ho provato anche Alex Sandro terzo difensore centrale”. Insomma, contro il suo ex amministratore delegato, sarà una Juventus piuttosto sperimentale, sgombera da ogni responsabilità, che potrà esprimersi al meglio del potenziale a disposizione.

Una buona occasione per vedere all’opera magari qualche giovane interessante: oltre ad Hans Nicolussi Caviglia, per esempio, Stephy Mavididi (che i bianconeri hanno acquistato l’estate scorsa dall’Arsenal per una cifra vicina ai due milioni) si candida fortemente per aumentare il suo minutaggio in Serie A dopo l’esordio con la Spal. Contro l’Inter tornerà a disposizione anche Giorgio Chiellini, l’unico che lascerà l’infermeria – affollata – prima della fine di questa stagione. Da quì alla fine del campionato, poi, potrebbe esserci un piccolo spiraglio anche per Pinsoglio: con Perin infortunato, il terzo portiere juventino era andato a scaldarsi nel primo tempo con la Fiorentina, a seguito di una botta presa da Szczesny.

Si vedrà. Per adesso, in seno al Club, ci si gode la grandissima soddisfazione ottenuta ieri ad Amsterdam dalla formazione Under 17, che ha conquistato la Future Cup 2019. Trattasi del torneo giovanile più importante a livello europeo, che ha visto i bianconeri di mister Pedone vittoriosi in finale proprio con l’Ajax. Aver battuto i de Ligt e i de Jong del futuro, per la Juventus, accresce l’autostima e premia il buon lavoro compiuto sulla crescita dei giovani finora. Che non è poco, vista la crisi di talenti che da qualche anno si respira nel calcio italiano.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

LIVE TMW - Samp, finito l'incontro Giampaolo-Ferrero: "Saprete tra 7 giorni" 12.50 - La decisione di Giampaolo tra una settimana - All'uscita dall'albergo sito in centro a Genova, Massimo Ferrero ha chiarito che nessuna decisione è stata presa: "Ci siamo presi un bel caffè e ci rivedremo per capire meglio tra una settimana. Le percentuali io non le faccio,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510