HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Juventus, in pole oggi c'è Sarri. Attesa per Pochettino e Inzaghi

22.05.2019 11:00 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 7152 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Nella sua analisi sulla prossima panchina della Juventus il Corriere dello Sport vede Maurizio Sarri come grande favorito per il dopo Allegri. Il tecnico del Chelsea è inevitabilmente concentrato al 100% sulla finale di Europa League contro l'Arsenal, ma ha già percepito l'interesse forte della Juventus e dato mandato al suo entourage di portare avanti i contatti. E il Chelsea, sia con il successo in Europa League che senza, difficilmente tirerà su barricate per trattenerlo a Stamford Bridge.

Pochettino e gli altri - Ad oggi Sarri guida quindi il cast per la panchina della Juve, in attesa di possibili novità dalla sponda Mauricio Pochettino. Nei giorni scorsi l'argentino ha fatto intendere la propria idea di cambiare, ma strapparlo al Tottenham non sarà semplice. E neppure economico.
Quindi gli altri profili: per Simone Inzaghi servirà attendere l'incontro chiarificatore fra il tecnico e Lotito. Jurgen Klopp e Pep Guardiola hanno la strada sbarrata, Didier Deschamps si è tirato fuori e José Mourinho non è mai stato neanche sondato.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Romulo e il mancato riscatto della Lazio: "Scelta difficile da capire" Romulo e la Lazio si dicono addio dopo soli 6 mesi. Già da questa mattina erano iniziate a circolare le prime indiscrezioni circa il mancato riscatto da parte della società biancoceleste dell'esterno di proprietà del Genoa, ora arriva la conferma del diretto interessato che tramite...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510