Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

L'Europa League di Yusuf Yazici, tre gol e un passato da (quasi) nuovo Milinkovic-Savic

L'Europa League di Yusuf Yazici, tre gol e un passato da (quasi) nuovo Milinkovic-SavicTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Marco Conterio
giovedì 29 ottobre 2020 15:45Serie A
di Marco Conterio

Yusuf Yazici lo scorso dicembre s'è rotto il crociato e per questo la sua ascesa al Lille si è interrotta. Il classe 1997 arrivato a suon di milioni dal Trabzonspor ha fatto crack, sicché non è riuscito a imporsi come avrebbe voluto e, forse, come anche avrebbe potuto. Diciotto presenze e un gol in Ligue 1, venticinque con due reti totali compresa la Champions League. Un bottino che non è stato quello desiderato, per un ragazzo che doveva esplodere in estate con l'Europeo con la Turchia ma poi tutto è andato come è andato.

Anno nuovo, tripletta europea Sicché Yusuf Yazici è ripartito In quest'annata, al Lille, primo club dove gioca dopo l'esperienza di tutta la vita a Trebisonda, ha già segnato tre reti al debutto europeo. Tripletta allo Sparta Praga, nel girone del Milan, in trasferta, per mettere un punto importante anche all'equilibrio del girone di Europa League. Oggi affronterà il Celtic Glasgow, cercando e sperando di riuscire a giocare finalmente novanta minuti interi. In Ligue 1, per adesso, è un'alternativa nella mediana dl LOSC. Pochi sparuti minuti, un solo gol nel rotondo 4-0 al Lens, anche nell'ultima a Nizza neppure mezz'ora in campo.

Poteva essere il nuovo Milinkovic-Savic Eppure Yazici poteva vivere un'altra storia, una tra tante, nelle mille sliding doors del calciomercato mondiale. Prima di andare in Francia, lo braccava Igli Tare, direttore sportivo della Lazio. Che intraprese una trattativa serrata col Trabzonspor e anche con l'entourage del giocatore, sebbene poi la società turca decise di mandarlo in Ligue 1 e i biancocelesti di fare anche muro davanti alle offerte per SMS. Una storia diversa per tutti, anche per Yazici. Che è ripartito in Europa, con una tripletta.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000