Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

La cessione incredibile di Cristiano Ronaldo. Ma chi lo prenderebbe ora?

La cessione incredibile di Cristiano Ronaldo. Ma chi lo prenderebbe ora?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 14 agosto 2020 06:45Serie A
di Andrea Losapio

Il tam tam continua, al netto di smentite, ribaltoni e colpi di scena. Davvero Cristiano Ronaldo è stato offerto a destra e a manca? Davvero il Paris Saint Germain ha intenzione di cercare di acquistarlo? Per ora di ufficiale abbiamo solo la versione dell'entourage, che smentisce l'intenzione di andare via, oltre a quella dello stesso Cristiano Ronaldo, che ha più volte detto di volere conquistare il terzo Scudetto con la Juventus. Tutto lineare, anche perché quando andò via dal Real Madrid CR7 aveva già fatto intendere, pubblicamente, di cambiare aria. Come per Messi, quindi, le suggestioni appaiono essere solamente tali.

Anche perché dove potrebbe andare a giocare Cristiano Ronaldo? A parte essere un'icona del nostro tempo, come per Messi (appunto), chi si vorrebbe sobbarcare lo stipendio da 31 milioni di euro netti per un neo 35enne? I club sono pochissimi, dal Paris Saint Germain al Manchester United, oppure lo stesso Real Madrid. Da scartare il Liverpool, probabilmente anche il City per una questione di rivalità, il Barcelona. O il Liverpool di Klopp, con i suoi fantastici attaccanti. Al netto di destinazioni esotiche, il PSG sarebbe la situazione più semplice. Ci sono però Neymar e Mbappé, due stelle di prima grandezza che rischierebbero di essere offuscate dall'arrivo di un Cristiano Ronaldo che solitamente significa gol, spettacolo e poche copertine per gli altri compagni di squadra.

La Juventus vuole svecchiare. Ma la dicotomia è abbastanza evidente. Il portoghese e Dybala possono convivere? Nei momenti giusti Ronaldo ha cannibalizzato Kakà e Bale, trovando però una buona sponda in Isco. Meno attaccante dell'argentino, più trequartista puro, abituato a passare il pallone e non a concludere. Ronaldo è un'azienda e come tale la Juve avrebbe voluto un aumento di fatturato che, al momento, c'è e non c'è. Vuoi per il Covid, oppure per altri motivi, ma l'effetto CR7 è probabilmente terminato.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Milan sempre più competitivo. Roma, Friedkin studia le novità
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000