HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Lazio, Inzaghi: "Prima di criticare gli arbitri italiani guardate in Europa"

09.11.2019 18:30 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 2042 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Simone Inzaghi torna sulla sconfitta contro il Celtic: "Ci dispiace, abbiamo perso in modo immeritato. Bisogna però guardare avanti e alla partita di domani, che sarà molto importante. Contro il Celtic abbiamo speso molto, è stato un incontro molto fisico. Veniamo da 3 vittorie consecutive in campionato, domani abbiamo una grande occasione ma il Lecce ha creato insidie anche a Milan e Juventus. Ha idee di gioco e può far male nelle ripartenze. Dovremo essere molto bravi".

Uscire dall'Europa League è un vantaggio per il campionato?
"No. L'anno scorso, dopo la vittoria in finale di Coppa Italia, eravamo felici anche perché avremmo giocato in Europa League. Quest'anno sono successi imprevisti e delle sconfitte immeritate. Non cerco alibi, ma giovedì c'è stato negato un rigore sacrosanto. Quando si criticano gli arbitri italiani, bisogna guardare cosa succede in Europa. VAR o non VAR, il tiro di Immobile è indirizzato verso la porta e l'arbitro era a 3 metri".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Milan, Kessie verso i saluti. Ma dove? Solo Cina per ora Due settimane davvero da dimenticare per Franck Kessie, centrocampista ivoriano del Milan. I rossoneri, da qualche tempo, hanno maturato l'idea di un addio per lui, causa prestazioni deludenti e richieste da top. Ne sa qualcosa il Wolverhampton che aveva chiuso, in estate, per il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510