Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le grandi trattative del Genoa - 2008, dall'infortunio all'Europa: la rinascita di Thiago Motta

Le grandi trattative del Genoa - 2008, dall'infortunio all'Europa: la rinascita di Thiago MottaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini
domenica 26 aprile 2020 16:10Serie A
di Andrea Piras

Che il mercato estivo del 2008 non fosse una sessione come le altre si è visto da come è terminato. Il famoso lancio del contratto di Pastorello oltre la porta del box della Lega Calcio era soltanto l'inizio. Già, perchè in quella stagione, che culminò con il ritorno in Europa del Vecchio Balordo, il mercato del Genoa non si fermò alle 19 del 1 settembre ma ebbe una coda in autunno molto importante. Il presidente Enrico Preziosi voleva regalare ancora un elemento di valore a mister Gasperini per rendere ancora più gradevole alla vista il mosaico rossoblu. Serviva un centrocampista di qualità, un nome che potesse scaldare ancora di più una piazza già in fibrillazione per il ritorno del Principe Diego Milito. Ancora una volta il "Joker" stupisce tutti andando su un giocatore di 26 anni svincolato natio di São Bernardo do Campo. Il suo nome è Thiago Motta.

Scommessa di Preziosi - In principio era considerato fra i migliori centrocampisti giovani e fu ingaggiato dal Barcellona tanto da farlo prima giocare nella squadra B e poi fra i più grandi. Purtroppo la sua carriera è stata minata da troppi infortuni: in blaugrana subisce la rottura dei legamenti del ginocchio destro mentre nella stagione 2007-2008, quando vestì la maglia dell'Atletico Madrid si infortunò al menisco interno del ginocchio sinistro. In quel momento Thiago Motta non ha un contratto e il presidente rossoblu decide di puntare deciso sul brasiliano con passaporto italiano. Il 10 settembre il centocampista arriva in Italia e svolge le visite mediche in quel di Milano. Accertamenti che, visti i due brutti ko, sono molto scrupolosi. Dopo l'ok dei medici ecco arrivare l'annuncio del club più antico d'Italia.

Dallo scetticismo alla festa - La qualità è fuori discussione ma in città c'è chi storce un po' il naso viste le condizioni non ottimali. Ci si chiede: "Potrà ritornare il Thiago Motta di Barcellona?". Preziosi però non ha dubbi: "Tre settimane e vedrete che giocatore ho portato al Genoa". Il debutto è quando meno te lo aspetti: Genoa-Siena, Milanetto si infortuna al quarto d'ora del primo tempo con Gasperini che si volta e sceglie proprio lui. L'italo-brasiliano è pronto a far vedere a tutti il proprio valore. Da lì inizia la nuova avventura di Thiago Motta. Il 29 ottobre arriva il primo gol in campionato, a fine campionato il ritorno in Europa del Genoa.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000