Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le grandi trattative dell’Inter - 2010, Goran Pandev e il triplete in soli sei mesi

Le grandi trattative dell’Inter - 2010, Goran Pandev e il triplete in soli sei mesiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alberto Fornasari
domenica 19 aprile 2020 09:10Serie A
di Alessandro Rimi

Se dici calcio e Macedonia, non ci sono dubbi, dici Goran Pandev. Alle porte del nuovo millennio, appena diciottenne, l’Inter è brava a prenderlo dalla squadra locale del Belasica per una cifra ridicola: 250mila euro. Sì, fa sorridere, col senno di poi. Perché i nerazzurri sono i primi a crederci poco, tant’è che prima va in prestito a La Spezia e ad Ancona, poi senza troppi rimpianti Moratti lo cede per 4 milioni di euro alla Lazio. Plusvalenza mica da ridere, ma non abbastanza da evitare i forti ripensamenti. Soprattutto dopo il suo titolo di capocannoniere della Coppa Italia 2009, vinta dai biancocelesti di Delio Rossi che rende Goran un calciatore - anche a seguito dell'intuizione di José Mourinho - top level. Decisivo però è il caso aperto al termine della stagione, generato dal mancato rinnovo del contratto. Lotito ordina a Ballardini di metterlo fuori rosa, senza tuttavia accontentare il giocatore che chiede la rescissione.

L’Inter già dall’estate era tornata alla carica per riprendersi il suo gioiellino, ma inutilmente. Non fosse che Pandev adisce le vie legali per liberarsi dal club capitolino, riuscendo così a vincere in tribunale e ottenendo a dicembre il via libera per firmare con un’altra società. Quella che lo voleva da mesi. Quella che puntava dritto al triplete, senza ancora saperlo davvero. Goran firma un contratto di 54 mesi a 3 milioni all’anno. Quindi l’esordio il 6 gennaio contro il Chievo, quando Pellissier quasi spacca il cranio a Chivu: infortunato. È la svolta della stagione, Mou cambia modulo e nasce il 4-2-3-1, Pandev gioca ala destra e nelle sue prime cinque presenze da titolare con la maglia nerazzurra il referto dice: 3 gol e 4 assist. Praticamente l’elemento che manca. La marcia in più che non ti aspetti. Difficile farne a meno, salta Barcellona ma a Madrid c’è: in sei mesi, arrivano tre trofei. Un sogno.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000