Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le grandi trattative della Roma - 1978, sorpasso alla Juve e Bruno Conti al Genoa: ecco Pruzzo

Le grandi trattative della Roma - 1978, sorpasso alla Juve e Bruno Conti al Genoa: ecco Pruzzo TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Mourad Balti Touati/Photoviews
lunedì 06 aprile 2020 12:40Serie A
di Dario Marchetti

Estate del 1978, la Roma cerca un bomber per il suo attacco e il sogno è Roberto Pruzzo. Cresce nelle giovanili del Genoa, dove fa il suo esordio giovanissimo diventandone anche capitano a diciotto anni. Sul centravanti si affollano le attenzioni di tutte le potenze calcistiche italiane. A lungo si dà per scontato il suo passaggio alla Juventus e le parole del calciatore a maggio del 1978 a Enzo Tortora ne sembrano una conferma: “Sarei sciocco e bugiardo se smentissi queste voci – rispose il futuro romanista – se così fosse spero d’andare in una squadra che lotta veramente per lo Scudetto”. Insomma, sembrava tutto scritto con la squadra di Torino che lo monitorava già dal 1976, ma alla fine la spuntò la Roma grazie all’offerta del presidente Anzalone. Un investimento, per l’epoca, senza precedenti: 3 miliardi di lire e il giovane Bruno Conti (che poi rientrerà nella Capitale).
AMBIENTAMENTO E VITTORIE - L’ambientamento di Pruzzo, però, è tutto altro che facile. Addirittura dopo sei mesi nella capitale chiese di essere ceduto, ma nel frattempo il presidente era diventato Dino Viola, il quale non aveva alcuna intenzione di venderlo. Rilanciò l’attaccante che diventò inarrestabile. Scoppia l’amore con i tifosi della Roma e conquisterà uno Scudetto, quattro Coppe Italia e una finale di Coppa dei Campioni. Tanti traguardi, anche personali: conquista tre titoli di capocannoniere del campionato di serie A, un’impresa che nella storia del calcio è riuscita solo a otto calciatori: Giuseppe Meazza, Aldo Boffi, Gunnar Nordahl (che ne ha vinti addirittura cinque), Gigi Riva, Paolo Pulici, Michel Platini, Giuseppe Signori e… Roberto Pruzzo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000