Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le grandi trattative della Roma - 1989, ecco Berthold. Voeller lo “sponsor” d’eccezione

Le grandi trattative della Roma - 1989, ecco Berthold. Voeller lo “sponsor” d’eccezioneTUTTOmercatoWEB.com
sabato 28 marzo 2020 12:40Serie A
di Dario Marchetti

La Roma nel 1989, dopo una stagione deludente, vuole ripartire. In attesa che nella Capitale possa arrivare Carlos Bianchi, Dino Viola affida la panchina a Gigi Radice. Gli investimenti sul mercato sono consistenti e tra questi c’è anche un certo Thomas Berthold. Acquisto abbastanza a sorpresa della proprietà giallorossa che lo rileva dal Verona dopo due anni di alti e bassi. A 24 anni, però, lo stopper tedesco può vantare già 5 stagioni di Bundesliga e altre due in Serie A. In più nella Capitale ha uno sponsor di non poco conto. A garantire sul suo acquisto, infatti, è stato Rudi Voeller, arrivato a Roma un paio di stagioni prima. L’attaccante ex Werder Brema e il diesse Emiliano Moscetti furono le figure fondamentali per l’approdo di Berthold. Il direttore sportivo lo seguiva dai tempi del Verona e una volta ricevuto l’ok dal presidente non ha esitato nel chiudere l’operazione.
ERRORE - In giallorosso vince subito una Coppa Italia nel 1991, ma perde nello stesso anno la finale di Coppa UEFA contro l'Inter. In Italia si fa notare anche per la sua vita abbastanza sregolata. Nella Capitale non si fermerà più di due anni, ma al termine della prima stagione vince anche il Mondiale con la Germania proprio in casa degli Azzurri. Nell’estate del 1991 passa al Bayern Monaco, ma solamente più tardi si rivelerà una scelta sbagliata. “Andarmene da Roma è stato uno dei più grandi errori della mia vita calcistica” ammette in tante interviste dopo aver collezionato, anche a causa di molti infortuni, appena 30 presenze in Bavaria.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000