HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle del Milan - Donnarumma fa quel che può, disastro Biglia

21.09.2019 22:46 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 35125 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Donnarumma 7 - Nel primo tempo si traveste da Superman, negando il gol agli avversari in tre occasioni. Non può nulla nella ripresa sui gol degli avversari, non riesce ad evitare la sconfitta.

Conti 5 - Un po' timoroso in avvio, del resto non gioca un match importante da diverso tempo. Quasi sempre in ritardo.

Musacchio 5,5 - Qualche svarione di troppo ma sempre presente e bravo a sventare i pericoli.

Romagnoli 5,5 - I primi 25' sono difficilissimi per la difesa del Milan, ma il capitano prova a infondere calma nei compagni. Si lascia sovrastare da Lukaku in occasione del raddoppio.

Rodriguez 5 - Una sciocchezza dopo 10' poteva compromettere subito la partita del Milan. Inizio disastroso, poi cresce ma manca sempre un po' di coraggio. Piovono fischi al momento dell'uscita dal campo. (Dal 72' Theo Hernandez 6,5 - In pochi minuti fa quello che a Rodriguez non riesce da anni: attacca, si sovrappone, entra in area e colpisce un palo).

Kessie 6 - Tra i più in palla anche nelle fasi iniziali del match. Lotta contro tutti (dalle sue parti imperversa Sensi), sradica palloni e fa ripartire l'azione. Nella ripresa cala vistosamente.

Biglia 5 - Pesano gli errori in disimpegno: nel primo tempo manda in porta Lukaku, nella ripresa una sua palla persa costringe Conti a spendere fallo; da quella punizione nasce la rete del vantaggio nerazzurro.

Calhanoglu 5,5 - Un paio di scelte rischiose gli costano errori che l'Inter, per sua fortuna, non riesce a sfruttare. Tocca un gran quantità di palloni, non sempre con lucidità. (Dal 64' Paquetà 5,5 - Entra bene in partita, poi scompare come tutta la squadra dopo il raddoppio).

Suso 5,5 - Solito pesce fuor d'acqua per gran parte del match, ma l'occasione più importante del primo tempo capita sui suoi piedi. Peccato che non riesca a concludere come si deve.

Piatek 5 - Pochi palloni giocabili, gli manca il guizzo vincente nel finale di primo tempo

Leao 6 - Lampi di classe, buone giocate e qualche spunto interessante. La prima è buona, ce ne saranno altre. Sfortunato nel deviare il tiro di Brozovic, cala nella ripresa. (Dall'83' Rebic s.v.).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Turchia, il club tedesco del St Pauli prende le distanze da Sahin Prendere una posizione è possibile. Anche nel dorato mondo del calcio. Il messaggio arriva dal St Pauli, club storicamente con forte connotazione anarchica e di sinistra, che ora milita in Zweite Bundesliga, la Serie B tedesca. Il centrocampista della società, Cenk Sahin, aveva preso...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510