Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle del Torino - Belotti guerriero solitario, Verdi sbatte contro il palo

Le pagelle del Torino - Belotti guerriero solitario, Verdi sbatte contro il paloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 01 novembre 2020 17:16Serie A
di Patrick Iannarelli

Torino-Lazio 3-4
Marcatori:
15’ Pereira (Laz), 19’ Bremer (Tor), 24’ rig. Belotti (Tor), 49’ Milinkovic-Savic (Laz), 87' Lukic (Tor), 95' rig. Immobile (Laz), 97' Caicedo (Laz)

Sirigu 5 - Nella prima frazione di gioco non ha molto lavoro da compiere. Non compie molte parate, soprattutto nella ripresa, ma incassa ancora quattro gol. Forse poteva fare qualcosa di più sulla quarta rete degli ospiti.

Vojvoda 6 - Le qualità ci sono e in alcune occasioni le fa vedere, come sull’intervento sulla linea, al momento del tiro di Akpa Apro. Con qualche ricamo in meno può dare molto. (Dal 70’ Singo 5,5 - Si vede davvero poco, lascia molti spazi alle avanzate della squadra di Inzaghi).

Bremer 6 - Gol di testa e tante chiusure in fase di non possesso che danno sicurezza alla retroguardia granata. Bene in lettura, ma nel finale crolla come tutta la squadra.

Lyanco 5 - Un paio di sbavature e di giocate forzate, decisiva la svista nel finale: palloni simili, soprattutto dopo una partita così, non devono rimanere in area per troppo tempo.

Rodriguez 5,5 - Non ci sono troppi spazi, ma lo svizzero non si sforza per cercarli: fa il suo senza mai affondare, gestisce Patric anche se qualche volta se lo perde sui lanci lunghi. Nel finale partecipa alla follia difensiva granata.

Meité 5 - Inizia molto bene con un paio di giocate di qualità e una conclusione violenta che esce di poco. Nella ripresa cala il ritmo, non fa più densità in mezzo al campo.

Rincon 5,5 - Spesso corre a vuoto anche per via della posizione dei centrali biancocelesti, prova a dare una scossa ai suoi dopo il 3-3 ma nessuno lo segue.

Linetty 6 - Sembra un pochino scollato dal match, ma in realtà incide parecchio. Suo lo strappo della reazione che porta al corner, recupera anche un bel quantitativo di palloni in mezzo al campo.

Lukic 6,5 - Un paio di buoni spunti, poi si perde tra le maglie della Lazio. Bravo nel finale, dove recupera palla e va a segnare il gol del momentaneo 3-2.

Verdi 5 - Col senno di poi sono tutti bravi a parlare, ma quel palo colpito da zero passi pesa come un macigno. Deve fare molto di più, troppi i ricami che rallentano il gioco. (Dal 70’ Nkoulou 5 - Buon impatto sul match, ma poi commette un fallo di mano che indirizza la partita).

Belotti 7 - Un lottatore solitario. Scalcia, sbatte e fa a sportellate. Le responsabilità se le prende, non sbaglia dagli undici metri. Unico neo, predica nel deserto. (Dal 76’ Bonazzoli 5,5 - Si vede poco e nulla, non incide per nulla sulla partita).

Marco Giampaolo 5 - C'è cascato di nuovo. pochi cambi, giocate sempre uguali e una gestione piatta senza spunti da cui ripartire. Così proprio non va, serve un cambio di passo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000