HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Serie A

Le pagelle del Verona - Dawidowicz combinaguai, Veloso sistema tutto

25.08.2019 22:57 di Daniel Uccellieri   articolo letto 9077 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Silvestri 6,5 - Spiazzato da Sansone sul calcio di rigore. Tiene i suoi in gara con almeno un paio di interventi determinanti.

Rrahmani 6,5 - Prestazione solida, mezzo voto in più per l'anticipo su Santander nei minuti finali. Silvestri lo ringrazia con un lungo abbracciato.

Dawidowicz 4 - Combina la frittata dopo poco più di 10 minuti. Si lascia scappare Orsolini e lo stende in area. Rosso diretto e rigore per il Bologna.

Kumbulla 6,5 - Regge bene l'urto, non era facile con il Bologna in vantaggio di un uomo per quasi tutta la gara.

Faraoni 6 - Un po' meglio nella ripresa, ma sbaglia qualche pallone di troppo.

Henderson 6 - Giocatore di sostanza, tutto grinta e contrasti: il giallo arrivato dopo appena 17 minuti però, compromette un po' la sua gara.

Veloso 7 - Trova la rete del momentaneo pareggio con un capolavoro su calcio di punizione. Palla a giro sopra la barriera che non lascia scampo a Skorupski.

Lazovic 5,5 - Alterna buone giocate a momenti di totale anonimato. Da un giocatore con la sua esperienza ci si aspetta sicuramente qualcosa di più.

Verre 6 - Ad inizio gara soffre come tutta la squadra, poi cresce col passare dei minuti, complice anche il calo del Bologna.(Dal 49' Amrabat 6,5 - Entra e spacca la partita. La sua freschezza e la sua velocità mettono in crisi un Bologna giù sulle gambe.)

Zaccagni 6 - Costretto ad uscire dopo appena 15 minuti dopo il rosso a Dawidowicz. (Dal 16' Bocchetti 6 - Entra in un momento difficile della gara e si fa trovare subito pronto. )

Tutino 6,5 - Non molla mai, corre senza sosta per tutta la gara. Rientra ad aiutare la squadra e riparte in contropiede. Un giocatore cresciuto tantissimo negli ultimi anni. (Dall'86' Gunter S.V)


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Gazidis, ci scusi: può illustrarci il piano di sviluppo del Milan? Conte, bene (il derby) ma non benissimo (la Champions). Napoli show, Juve sveglia Per fare processi è presto; poi ci sono i giudici e non i giornalisti. Ogni tanto, però, vale la pena farsi delle domande anche se mai si avranno delle risposte. La storia del Milan, da anni ormai, viene presa a calci in faccia e non possiamo far finta di nulla. Di chi è la colpa?...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510