Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le pagelle dell'Atalanta - Malinovskyi indemoniato, Muriel decisivo. I cambi incidono poco

Le pagelle dell'Atalanta - Malinovskyi indemoniato, Muriel decisivo. I cambi incidono pocoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 05 luglio 2020 21:44Serie A
di Tommaso Maschio

CAGLIARI-ATALANTA 0-1: 27° rig. MURIEL

Sportiello 6: Non corre grandi rischi e non deve impegnarsi in parate particolarmente difficili. Bravo e attento nelle uscite sia con le mani sia coi piedi.

Sutalo 6: Inizialmente soffre la vivacità di Simeone lasciandogli spazio per battere a rete in due occasioni. Cresce alla distanza facendosi notare anche in qualche avanzata palla al piede per dar supporto all’azione offensiva. Dall’82° Toloi Sv: Pochi minuti in campo per tenere al sicuro il fortino.

Caldara 6: Guida la difesa senza sbavature. Sia di testa sia di piede è sempre attento riuscendo a imbrigliare un Joao Pedro non nella sua migliore giornata. Nel finale potrebbe capitalizzare meglio un cross di Gomez.

Palomino 6: Spesso chiamato a costruire l’azione al posto di De Roon, gioca una gara ordinata e attenta senza grandi squilli.

Hateboer 6,5: Con Malinovskyi forma la catena di destra che manda in crisi la difesa cagliaritana. A inizio ripresa ha sulla testa la palla dello 0-2, ma la spedisce sul palo. Dal 73° Gosens 6: Cerca il gol con insistenza e ci va vicino in almeno un’occasione. Mostra che anche a gara in corso può essere letale.

De Roon 6: All’inizio soffre la marcatura di Nainggolan che non gli permette di guidare la squadra. Poi con gli avversari in 10 ha più spazio per costruire il gioco. Anche lui però sembra pagare un po' di appannamento.

Tameze 6,5: Inizio un po' timido e poi costante crescita. Nella ripresa strappa palloni e rilancia l’azione provando anche la giocata personale. Sembra essersi calato bene nel gioco di Gasperini.

Castagne 5,5: Si vede meno rispetto a chi gioca sulla corsia opposta, ma c’è sempre quando deve esserci. Non riesce a concretizzare un paio di buone occasioni per andare a segno e questo gli costa mezzo voto in meno.

Pasalic 6: Si vede meno rispetto all’ucraino con cui divide la trequarti e speraca anche una buona occasione per il vantaggio nel primo tempo. Anche nella ripresa non ha il killer instict per chiudere la gara. dal 59° Ilicic 5,5: Entra bene in campo e nel finale sfiora in due occasioni il colpo del ko mostrando, sopratutto nella prima occasione, un po' troppa sufficienza nel calciare a rete. Può solo crescere.

Malinovskyi 7: Indiavolato nel primo tempo. La squadra lo cerca con insistenza e lui si fa trovare sempre pronto conquistando falli che diventano ottime occasioni per sbloccare l’azione. Carboni ci capisce poco e al 26° lo affossa in area cambiando il volto della gara. Cerca anche la rete personale, ma senza fortuna. dal 59° Gomez 6: Si fa vedere sulla trequarti e cerca di mandare in rete i compagni pagando un po' di appannamento.

Muriel 6,5: Segna con freddezza il rigore – col 100 in stagione per l’Atalanta – e tiene sempre in apprensione la retroguardia sarda con il suo movimento e la sua velocità. Spreca però alla mezzora l’occasione per lo 0-2. dal 59° Zapata 5,5: si vede poco, se si esclude la giocata per Ilicic non riuscendo a sfuttare né il fisico né la maggiore freschezza fisica.

Gasperini 6,5: Non la migliore gara dell’Atalanta, lo ammette anche lui. La squadra macina tanto gioco, ma non chiude la gara rischiando qualcosa di troppo nel finale. Sembrano vedersi i primi segni di stanchezza più mentale che fisica.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000