Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Benevento, P. Inzaghi: "Oggi vicini a qualcosa di grande. Non perdiamo umiltà"

LIVE TMW - Benevento, P. Inzaghi: "Oggi vicini a qualcosa di grande. Non perdiamo umiltà"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
domenica 18 ottobre 2020 23:34Serie A
di Dario Marchetti
fonte Dal nostro inviato all'Olimpico, Dario Marchetti
Premi F5 per aggiornare la diretta!

22.52 - All’Olimpico finisce 5-2 tra Roma e Benevento. Per la squadra di Pippo Inzaghi si tratta della seconda sconfitta in questo campionato dopo il 5-2 rimediato con l’Inter. Di seguito le parole del tecnico del club campano in conferenza stampa.

Risultato bugiardo?
“Quando fai tutti questi tiri in porta e perdi ti spiace. Abbiamo avuto la forza di reagire dopo il 3-2, Ionita ha avuto una buona occasione ma dopo il quarto gol siamo crollati. Dobbiamo continuare così per salvarci, con questo atteggiamento”.

I gol subiti?
“C’è un abisso tra Serie B e Serie A, delle volte pecchiamo d’ingenuità come in vista del secondo gol. Cresceremo, ma non dobbiamo perdere la nostra umiltà perché abbiamo giocato per 70’ alla pari con una squadra costruita per la Champions League”.

Sulla prestazione
“Lo stiamo facendo dall’anno scorso dove abbiamo quasi sempre vinto, quest’anno qualche sconfitta bisogna metterla in preventivo, per me dobbiamo proporre calcio e difendersi non ha senso. Siamo stati vicini a qualcosa di importante, dobbiamo continuare così”.

Cambierete atteggiamento in alcune partite?
“Io cerco di fare il meglio per la mia squadra, noi dobbiamo attaccare se ne abbiamo l’opportunità, preparare tutto al meglio. Dobbiamo avere una mentalità propositiva, poi è chiaro che se concedi occasioni gente come Dzeko e Lukaku ti castiga. Siamo stati compatti, sapevamo che Pedro e Mkhitaryan ci avrebbero messo in difficoltà. La squadra mi è piaciuta per 70’, domenica avremo un’altra partita fuori partita come il Napoli però avessimo fatto il 3-3 avremmo potuto fare qualcosa d’insperato”.

Hai sentito tuo fratello Simone?
“Lo sentirò più tardi, ci sono giornate più belle e meno belle, noi ci divertiamo e questo è l’importante”.

23.35 - Termina la conferenza stampa

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000