HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Fiorentina, Ranieri: "Sono felice del rinnovo ma la strada è lunga"

CLICCA F5 PER AGGIORNARE IL LIVE!
27.11.2019 13:50 di Pietro Lazzerini  Twitter:    articolo letto 1910 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Rinnovo in vista per Luca Ranieri, difensore della Fiorentina, che a breve interverrà in conferenza stampa per parlare del nuovo accordo con i viola, accompagnato dal direttore sportivo viola Daniele Pradè. Segui la diretta testuale su TMW!

13.43 - Inizia la conferenza:

"Devo ringraziare il direttore e la Fiorentina per la fiducia. Posso dire di essere "tra i grandi" anche se la strada è molto lunga e la carriera è tutta davanti a me. Devo migliorarmi ogni giorno".

Si è mai sentito, in passato, lontano da Firenze?
"Non mi sono mai sentito lontano da questa maglia. Dopo alcune esperienze sono tornato per giocarmela con la fiducia del mister. L'U21 è un'emozione".

La Serie B è il giusto passaggio per poi arrivare in A?
"A me un anno in B è servito per farmi le ossa ma magari altri sono già pronti e non hanno bisogno di questo passaggio".

Dove si sente migliorato da giugno in poi?
"Mi sento più pronto tatticamente ma anche fisicamente. Sto lavorando molto. Seguo molto i più anziani come Pezzella e Caceres".

C'è un consiglio in particolare?
"Mi dicono di essere sempre concentrato e non avere mai cali d'attenzione perché il nostro è il ruolo più difficile".

Un idolo?
"Ammiro Sergio Ramos ma anche tanti altri calciatori di grande livello nel mio ruolo".

In quale ruolo si trova meglio?
"Con le giovanili ho sempre giocato come terzino, ma in Serie B ho giocato sempre come terzo di difesa. Io preferisco giocare a sinistra in entrambi i ruoli ma l'importante è giocare".

Si sente di ringraziare un allenatore in particolare?
"Devo ringraziare parecchi allenatori, in primis Montella che mi ha fatto esordire. Non posso dimenticare Grassadonia che mi ha fatto giocare 30 partite in B. Poi ringrazio Fiorino e Quaranta di Spezia che mi hanno trasmesso la passione per il calcio".

Dove può migliorare e qual è il suo pregio migliore?
"Devo migliorare ancora tanto, soprattutto nella concentrazione durante la gara. Il mio pregio migliore è la tranquillità quando difendo".

Come sta lo spogliatoio dopo due sconfitte di fila?
"Arriviamo da due brutte sconfitte però lo spogliatoio è tranquillo nel modo giusto. Non vediamo l'ora che arrivi sabato per dimostrare che noi ci siamo. Vogliamo i tre punti".

Si giocherà il posto con Ceccherini vista l'assenza di Pezzella.
"German per un paio di partite rimarrà fuori. Io e Ceccherini siamo a disposizione: deciderà il mister".

13.50 - Termina qui la conferenza stampa.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Serie A femminile, turno favorevole al Milan. Fiorentina-Roma il big match Il turno in programma nel weekend sulla carta sorride al Milan che potrebbe approfittare dei passi falsi delle avversarie per mettere la freccia di sorpasso – in vista anche del recupero con la Pink Bari – per il secondo posto. Le rossonere, reduci dalla vittoria in rimonta contro...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510