HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie A

LIVE TMW - Il giorno di Porto-Liverpool: le formazioni ufficiali: sorpresa Origi

Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare!
17.04.2019 20:04 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 11751 volte
Fonte: a cura di Simone Lorini
© foto di Imago/Image Sport

Il Liverpool punta la semifinale di Champions League e stasera alle 21 cercherà di difendere il 2-0 dell'andata per centrare l'obiettivo per il secondo anno consecutivo. Jurgen Klopp spera di chiudere il discorso il prima possibile, magari segnando il gol della tranquillità nel primo tempo. Di seguito le ultime dai campi e tutte le novità riguardanti le squadre che si sfideranno stasera all'Estadio do Dragao di Oporto:

Termina qui il nostro LIVE: segui la diretta scritta la sfida tra Porto e Liverpool su TMW, clicca qui!

19.52: le formazioni ufficiali della sfida - Sorpresa nell'undici del Liverpool: c'è Origi nel tridente, mentre a centrocampo spazio a Wijnaldum in luogo di capitan Henderson. Matip si riprende il posto al fianco di Van Dijk, con Firmino, Gomez e Keita che quindi si accomodano in panchina, al fianco del capitano dei Reds. Nel Porto Corona recupera e si schiera nel tridente al fianco di Marega e Brahimi, mentre a centrocampo Danilo, Herrera e Otavio. Di seguito le scelte di Klopp e Conceição:

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Fabinho, Milner, Wijnaldum; Salah, Origi, Mane.
A disposizione: Mignolet, Keita, Firmino, Gomez, Henderson, Sturridge, Shaqiri.
Allenatore: Klopp.

PORTO (4-3-3): Casillas; Militão, Felipe, Pepe, Alex Telles; Danilo, Herrera, Otávio; Corona, Marega, Brahimi.
A disposizione: Vaná, Maxi, Bruno Costa, Óliver, André Pereira, Soares, Fernando Andrade.
Allenatore: Conceicao.

19.29: Salah ai saluti? L'agente smentisce - Giornata impegnativa per Salah: la nomina come una delle 100 persone più influenti al mondo da parte di TIME, AS che rivela di una rottura con Klopp che lo porterebbe via da Liverpool (pronta smentita dell'agente su Twitter) e stasera un impegno di poco conto, come il quarto di finale contro il Porto.

18.59: l'esperto portoghese si esprime - Alex Goncalves, esperto di calcio portoghese, ha parlato al Liverpool Echo delle possibilità di rimonta del Porto stasera: "I tifosi del Porto sono ottimisti, come sempre. La settimana è andata, l'adrenalina è massima ma credere che sia possibile e pensare che possa accadere sono cose molto diverse. Sono comunque felici di essersi dimostrati competitivi, a differenza dell'anno passato".

18.25: il cammino della squadra che vincerà - Cosa aspetta la vincitrice della sfida di Oporto? Il 30 aprile/1 maggio la semifinale di andata e il 7/8 maggio la gara di ritorno. Sabato 1 giugno la finale all'Estadio Metropolitano di Madrid. Venerdì la UEFA dovrebbe sorteggiare chi giocherà la prima sfida in casa e chi la seconda.

17.57: Tutto pronto all'Estadio do Dragao - Si scalda l'atmosfera intorno all'Estadio do Dragao di Oporto, il manto erboso intanto si presenta in condizioni assolutamente perfette. Lo rivela l'account Twitter del club lusitano:

17.28: Salah nella lista dei 100 di TIME - Un solo calciatore nella lista pubblicata da TIME che nomina le 100 persone più influenti al mondo. Si tratta dell'attaccante del Liverpool Mohamed Salah, descritto da John Oliver, comico e attore britannico, come uno dei calciatori più forti al mondo, ma persona ancora migliore. L'egiziano è mondialmente riconosciuto come una stella a questo punto.

16.56: il Liverpool conta sulla storia - Il Liverpool si guarda alle spalle e sorride: non ha mai perso contro il Porto in sette sfide in competizioni europee, mantenendo tre volte la porta inviolata. Stasera, durante Porto-Liverpool ai Reds basterebbe perdere con un gol di scarto dopo il 2-0 di Anfield.

16.32: coreografia pronta - Coreografia pronta in casa Porto: all'Estadio do Dragao i tifosi sono pronti a sospingere i propri beniamini ad una rimonta che appare molto difficile, visto il lavoro dell'avversario.

16.13: Van Dijk predica attenzione - Virgil van Dijk, difensore del Liverpool, ha parlato così ai canali ufficiali del club: "Abbiamo ottenuto un buon risultato contro di loro all'andata, ma non è finita e sappiamo che stiamo andando ad affrontare una sfida ancora più difficile in casa loro"

15.47: Klopp col migliore undici possibile - Conceição si affida al tridente offensivo composto da Brahimi, Marega e Soares per tentare l'impresa. Fuori causa Corona dopo un problema fisico, non dovrebbe andare neanche in panchina. Nel Liverpool pochissimi dubbi: stante l'assenza di Oxlade-Chamberlain, Klopp si affida alla miglior formazione possibile per volare in semifinale. Davanti Salah, Firmino e Mane, in panchina un trio di tutto rispetto come Sturridge, Origi e Shaqiri.

PORTO (4-3-3): Casillas; Militão, Pepe, Felipe, Alex Telles; Danilo, Herrera, Otávio; Brahimi, Soares, Marega.

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Fabinho, Van Dijk, Robertson; Henderson, Keïta, Milner; Salah, Firmino, Mane.

15.22: Lovren e Oxlade-Chamberlain fuori causa - Fuori dalla contesa Dejan Lovren e Alex Oxlade-Chamberlain, mentre Andy Robertson torna a disposizione dei Reds per la sfida di stasera. Joe Gomez e Adam Lallana sono i recuperati in extremis, queste le indicazioni in conferenza stampa di Klopp, tecnico del Liverpool

14.54: il programma di stasera e gli incroci in semifinale - Il successo dell'andata sembra spalancare le porte della semifinale al Liverpool, rendendo praticabile la possibilità di uno scontro tutto inglese persino in finale visto che nell'altra gara in programma stasera, City-Tottenham, una inglese di certo passerà. La vincente della gara in programma in Portogallo sfiderà il Barcellona, mentre chi la spunterà nella sfida dell'Etihad Stadium avrà di fronte la rivelazione Ajax.

14.34: i precedenti - Sono sette i confronti diretti tra il Porto e il Liverpool, per ultimo quello disputato ad Anfield nella gara d’andata dei quarti di finale della competizione in corso che ha visto il successo della squadra allenata da Klopp per 2-0 grazie alle reti realizzate da Keita e Firmino. In tutte le precedenti occasioni, la formazione portoghese non è mai riuscite a battere il Liverpool: quattro le vittorie per gli inglesi e tre i pareggi, 14 le reti complessive messe a segno dai Reds contro le due del Porto.

13.55: il Barcellona attende - A differenza delle passate edizioni quest'anno il percorso verso la finale è già stato tracciato durante l'ultimo sorteggio di Nyon e la squadra che passerà il turno se la dovrà vedere con il Barcellona che dopo aver eliminato il Manchester United si gusterà tranquillamente la partita sul divano, in attesa di conoscere l'avversaria della semifinale.

13.43: a Klopp manca solo Lovren - Klopp si affida alla miglior formazione possibile per volare in semifinale. E in attacco non può che esserci il tridente delle meraviglie composto da Firmino, Mané e Salah. A centrocampo Henderson e Keita agiranno ai lati di Fabinho. In difesa la novità: Lovren, ammalato, non ha seguito la squadra ad Oporto e con Alexander-Arnold, Van Dijk e Robertson ci sarà Matip.

LIVERPOOL (4-3-3): Allison; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho, Keita; Salah, Firmino, Mané. A disposizione: Mignolet, Moreno, Wijnaldum, Milner, Sturridge, Origi, Shaqiri. Allenatore: Klopp.

13.35: Conceicao con il 4-3-3 - Il tecnico del Porto Sergio Conceicao ha pochissimi dubbi di formazione ed è pronto a schierare i suoi con il classico 4-3-3, puntando molto sul rientrante Herrera a centrocampo.

PORTO (4-3-3): Casillas; Militão, Pepe, Felipe, Alex Telles; Danilo, Herrera, Otávio; Brahimi, Soares, Marega. A disposizione: Vana, Leite, Fernando, Torres, Andre Pereira, Hernani, Corona. Allenatore: Conceição.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Un talento al giorno, Iago Amaral: terzino "colorado" alla Alonso Iago Amaral, terzino sinistro dell’Internacional (Brasile) è un prodotto delle giovanili della squadra “colorada”. Iago attacca la profondità non solo sfruttando la sua fascia, ma accentrandosi talvolta come fattore sorpresa, chiedendo il triangolo con gli attaccanti e facendo assist...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510