Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
live

Torino, Longo: "Servono cuore e testa, è una gara molto sentita dai nostri tifosi"

LIVE TMW - Torino, Longo: "Servono cuore e testa, è una gara molto sentita dai nostri tifosi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 03 luglio 2020 18:25Serie A
di Emanuele Pastorella

Alla vigilia del derby della Mole contro la Juventus, il tecnico del Torino Moreno Longo ha risposto alle domande di Torino Channel. Ecco le sue parole a meno di 24 ore dalla sfida dello Stadium.

Primo derby da allenatore: più emozionato o preoccupato?
"Direi concentrato. E' una partita di cartello, è molto importante ed è sentitissima da noi e dai nostri tifosi".

Come affronterete la Juventus?
"L'atteggiamento migliore è quello di essere squadra, di essere uniti e di lavorare di squadra in ogni situazione. Dovremo sacrificarci l'uno per l'altro, quando affronti squadre del genere devi soffrire insieme e saper rispondere colpo su colpo. Dovremo essere bravi a interpretare la sfida nel migliore dei modi".

Ha cinque giocatori diffidati (Sirigu, Izzo, Lukic, Rincon, Zaza, ndr): la condiziona?
"Non direi, la partita del presente è sempre la più importante e quindi siamo concentrati solo su questa. Non facciamo nessun tipo di calcolo, affronteremo questa gara al massimo e con la miglior formazione possibile".

Come sta Zaza?
"Ha recuperato, sta meglio e oggi abbiamo la rifinitura. Vedremo che minutaggio avrà, ma la cosa importante è averlo con noi".

Ansaldi invece? Come pensa di utilizzarlo?
"Sta sempre meglio, è un giocatore sul quale abbiamo fatto una scelta diversa: dopo il suo problema fisico, abbiamo cercato di rimetterlo velocemente in squadra per farlo recuperare allenandosi e giocando. In questo caso, valuteremo se farlo giocare dall'inizio o a gara in corso, ma è un giocatore recuperato e ci dà alternative importanti".

Cosa dirà alla squadra uscendo dallo spogliatoio a pochi minuti dal derby?
"Dovremo giocare con cuore e testa: è una partita che si gioca sul filo del rasoio a livello emozionale, il cuore deve essere gestito dalla testa. Non dovrà mai prevalere il fattore emozionale perché altrimenti si rischia di non fare ciò che si ha in testa di fare".

Termina l'intervista televisiva di Moreno Longo.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000