HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 novembre

18.11.2019 01:00 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 15471 volte
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 novembre

PSG SU DYBALA. INTER, A DICEMBRE GLI AGENTI DI LAUTARO MARTINEZ IN ITALIA. SIRENE PER SKRINIAR. MILAN SU DEMIRAL, GENOA VICINO A TANKOVIC - C'è ancora il nome di Paulo Dybala sulla lista dei possibili prossimi acquisti in casa Paris Saint-Germain in mano al ds Leonardo. Questo almeno è quanto riferisce Mercato365, che fa sapere come il nome dell'argentino della Juventus sia uno dei principali, e dei più caldi, qualora presto si concretizzasse l'addio del brasiliano Neymar dal Parco dei Principi.

Lautaro Martinez e l’Inter lavorano ancora al rinnovo del contratto. Magari eliminando la clausola da 111 milioni per l’Italia o alzandola e mantenendola per l’estero. A dicembre gli agenti torneranno in Italia, sarà un’occasione per tornare a parlare dell’argomento. Adeguamento del contratto per il giocatore e rinnovo di un altro anno. Lautaro e l’Inter, avanti a piccoli passi per il rinnovo. Intanto In casa nerazzurra continua a tener banco la questione legata al futuro di Milan Skriniar, difensore accostato nelle ultime ore a Barcellona e Real Madrid. Come riportato da Fcinternews.it, però, al momento il club maggiormente interessato al difensore slovacco è il Paris Saint-Germain, che a fine stagione dovrà rimpiazzare Thiago Silva. I rapporti tra i due club sono buoni, come testimonia la recente operazione che ha portato a Parigi Mauro Icardi. Skriniar, però, sembra avere altri piani.
Milan si trova bene a Milano e per questo in Primavera ha firmato il rinnovo del contratto a 3,2 milioni netti a stagione più bonus fino al 2023. Una scelta portata avanti in prima persona dopo l'addio allo storico agente Karol Csonto. Negli ultimi tempi Skriniar, che continua a valutare e decidere in prima persona il suo futuro, è tornato ad avvalersi della consulenza di un agente come Roberto Sistici, storico amico della famiglia Skriniar nonché tra i fautori del suo sbarco quattro anni fa in Italia alla Sampdoria dallo Zilina. Insomma, le big europee ovviamente pensano a Skriniar per il futuro come è normale che sia, ma Milan ha le idee chiare: all'Inter sta bene ed è felice a Milano. Il suo obiettivo è quello di riuscire a vincere finalmente un trofeo con la maglia nerazzurra, nonostante le tante sirene di mercato.

Il Genoa va a caccia di un rinforzo in avanti dopo l’infortunio di Christian Kouamé. Come riportato da Sky Sport, tra i giocatori nel mirino ci sarebbe Muamer Tankovic, classe 1995 svedese che attualmente milita in patria, all’Hammarby. Il club rossoblu lavora per acquistare il calciatore il prossimo gennaio e l’accordo tra le parti sarebbe già vicino: costo dell’operazione circa 2 milioni di euro e visite mediche previste già la prossima settimana.

Non solo Demiral: anche Daniele Rugani è stato accostato al Milan. Come riporta La Gazzetta dello Sport, l’ex Empoli sarebbe un affare economicamente più vantaggioso dal punto di vista del cartellino (ha però un ingaggio superiore del collega turco), ma dirigenti e allenatore concordano sul fatto che se uno sforzo andrà fatto, vale la pena concentrare tutte le energie su Demiral, ritenuto più adatto alle esigenze rossonere.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il Milan ha proposto Fabio Borini al Torino. L’attaccante è finito ai margini del progetto di Pioli e potrebbe lasciare il club rossonero a gennaio. Da capire se la società granata, dopo i contatti avvenuti in estate, rivaluterà il profilo del classe ’91 in vista del mercato di gennaio.


Il Resto del Carlino ha pubblicato una lunga intervista a Nicola Sansone, che ha analizzato la situazione della squadra e l'andamento della stagione del Bologna: "Il mio futuro? Ho altri 4 anni di contratto col Bologna, qui sto bene e non penso ad altro. Il futuro remotissimo? Mi attrae di più la Major League Soccer che la Cina. Ma ci penserò quando sarà l'ora. Ibrahimovic? Sinceramente ci credo poco. Ibra è un fenomeno, ma guadagna davvero tanto: il nostro presidente di sicuro quell' ingaggio se lo può permettere, ma non so se lo vuole... Nel caso, arriverebbe uno che ti fa crescere anche solo per le cose che gli vedi fare in allenamento. E per la mentalità che trasmetterebbe al gruppo".

GUARDIOLA-CITY ALLA FINE? IL BARÇA LAVORA AL RINNOVO DI MESSI. MANCHESTER UNITED SU MATHEUS PEREIRA. AJAX, RIMANDATO ADDIO VAN DE BEEK - La quarta stagione sulla panchina del Manchester City potrebbe essere anche l'ultima per Josep Guardiola, nonostante l'allenatore spagnolo abbia un contratto in scadenza nel 2021. Secondo il quotidiano britannico Mirror crescono le voci su una clausola rescissoria nell'accordo dell'inventore del tecnico che ha valorizzato il 'tiki-taka', come già avvenne al City per Pellegrini. Le voci sulla partenza di Guardiola - secondo il giornale - sono supportate da diverse informazioni arrivate negli ultimi mesi.

Eric Abidal, segretario generale del Barcellona, nella sua intervista ai microfoni di Sport s'è soffermato anche sul futuro di Lionel Messi: "Per noi è un calciatore chiave. Ha un'opzione di uscita nel suo contratto, ma il presidente sta parlando con i suoi agenti per chiudere il caso una volta per tutta. E' da tanti anni che è qui e credo che ci resterà. La decisione è di Leo e, come dice lui, il Barcellona viene prima di tutto".

Secondo le ultime indiscrezioni del Mirror il Manchester United avrebbe messo gli occhi su Matheus Pereira, giocatore che in questa stagione milita nel West Bromwich Albion ma è di proprietà dello Sporting Club e ha un contratto fino al 2022.

Donny Van de Beek e l’Ajax, addio rimandato. La società olandese ha deciso di trattenere il giocatore fino alla sessione di mercato estiva. Sembra quindi slittare il trasferimento al Real Madrid. I discorsi proseguiranno nei prossimi mesi. E il Real in casa Ajax guarda anche al portiere Onana. Asse caldo Ajax-Real Madrid, Onana e Van De Beek obiettivi caldi dei Blancos....

Dopo la cessione di Javi Puado al Real Saragozza, l'Espanyol ha bisogno di qualche rinforzo in attacco per cercare il salto di qualità. Secondo El Desmarque, gli obiettivi sono due e giocano entrambi in Liga: il primo è Cristhian Stuani, bomber che Machin già conosce bene, mentre l'alternativa è rappresentata da Ruben Soriano che sta trovando poco spazio al Valencia.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Serie A, la classifica aggiornata: il Parma aggancia il Napoli, Samp male Balzo in avanti del Parma in classifica grazie alla vittoria ottenuta oggi sul campo della Sampdoria. I ducali agganciano il Napoli al settimo posto in classifica e ora guardano con interesse a un possibile piazzamento in zona coppe. Notte fonda per la Sampdoria, che resta invece...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510