Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Milan, Tonali si racconta a 360°: "Col Rio Ave conta solo vincere, Ibra ci carica anche da lontano"

Milan, Tonali si racconta a 360°: "Col Rio Ave conta solo vincere, Ibra ci carica anche da lontano"
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
martedì 29 settembre 2020 22:00Serie A
di Giacomo Iacobellis

Il nuovo centrocampista del Milan, Sandro Tonali, è stato intervistato da DAZN in vista del play-off di Europa League col Rio Ave di giovedì prossimo: "Siamo concentrati sulla prossima partita, questo gruppo è rinato. Stiamo giocando veramente bene, ma i nostri avversari sono molto bravi e ci servirà quindi grande entusiasmo. Ci aspetta una partita molto importante. Dobbiamo vincere, questa è l'unica cosa che ci interessa".

Perché la scelta Milan?
"Non so se qualche altro club sia stato vicino al mio acquisto, io ho deciso di non farmi avvisare delle valutazioni e fatto lavorare il mio agente, che mi ha chiamato quando c'è stata la proposta dei rossoneri. C'è voluto un minuto, uno scambio di parole, ci eravamo già intesi tutti... È stata una cosa fantastica quando ho avuto la certezza che sarei andato al Milan".

Com'è stata la telefonata con mister Gattuso?
"Ci siamo sentiti spesso io e Rino, questa è una cosa che mi fa molto piacere. La mia era solamente una chiamata per fargli sapere che sarei diventato un nuovo giocatore del Milan e che avrei preso la sua maglia numero 8. Mi ha detto di rimanere antico, sia fuori che dentro il campo. Anche l'anno scorso ci siamo parlati a lungo, Gattuso mi ha consigliato di andare sempre a 100 all'ora in campo, proprio come faceva lui".

Che rapporto ha con Ibrahimovic?
"Ci siamo conosciuti, mi è stato molto vicino, è uno di quei giocatori che ti riesce a caricare anche quando sei spento... Ibra ti sta molto vicino prima delle partite, ora non può farlo ma noi lo sentiamo comunque".

Con Kessié invece come si trova?
"Franck è simpaticissimo, non so perché abbia detto che è il capo dello spogliatoio ma è bravissimo e merita davvero tanto. Ha tutto per diventare fortissimo secondo me. Inoltre, è il presidente riconosciuto d'ora in poi".

Quanto spazio si aspetta di trovare al Milan?
"Non c'è bisogno di ritagliarsi spazio, bisogna allenarsi bene e farci trovare tutti pronti. Questo è un grande allenamento, non è una sfida ma è mettersi alla prova durante la settimana".

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Le big d'Italia alla riscossa Champions. Fiorentina: pari amaro e dubbi su Iachini
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000